0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Trombo - Definizione


Definizione

Il trombo è un piccolo accumulo viscoso, essenzialmente composto da fibrina (proteina del sangue]. Generalmente, un trombo si forma in seguito ad una piaga grazie al processo della coagulazione sanguigna e serve a tappare la piaga evitando un’emorragia. Una volta svolto il suo compito, il trombo viene normalmente disintegrato dagli enzimi. Se ciò non avviene (per esempio a causa di un’insufficienza enzimatica), il trombo diviene patologico. Trascinato dalla circolazione sanguigna, esso può ostruire un vaso sanguigno (come nel caso della trombosi] e causare dei danni più o meno gravi: flebite, ictus, embolia polmonare, ecc. Un trombo pericoloso può essere distrutto grazie all’azione di medicinali fibrinolitici (che disintegrano la fibrina come gli enzimi) o essere rimosso chirurgicamente.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo