0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Ortopedia - Significato

L’ortopedia designa una specialità essenzialmente chirurgica che tratta le malattie, i traumi e le deformazioni dell’apparato locomotore: arti inferiori (anca, ginocchio e piedi), arti superiori (spalla, collo e mani) e la colonna vertebrale. Essa si occupa solamente di quelle patologie che colpiscono le ossa e in particolar modo delle fratture, ma anche quelle che colpiscono i legamenti, i tendini, i muscoli e le articolazioni. L’ortopedia è esercitata dal chirurgo ortopedico, che si occupa di un vasto dominio d’interventi. Egli, infatti, può prendere in carico le diverse malformazioni ossee per consentire di rioffrire funzionalità ad un sistema inutilizzabile: riconsolidare, riparandole, le fratture; risistemare le articolazioni senescenti o colpite da artrosi, con il sostegno di sistemi di protesi, oppure curando le infezioni ossee o articolari, evacuando gli ematomi dei muscoli. L’ortopedico si occupa anche di creare strutture in gesso capaci di sostenere fratture che non necessitano di un’operazione e che necessito riposo e poco sforzo della loro mobilitazione.

Il documento intitolato « Ortopedia - Significato » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.