0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Ipermetropia - Significato

L’ipermetropia è un’anomalia oftalmologica facente parte dei disturbi della refrazione, nella quale i raggi luminosi che passano attraverso le strutture dell’occhio non convergono abbastanza e si proiettano dietro la zona ottimale della visione situata sulla retina, chiamata macula. Tuttavia grazie al fenomeno dell’accomodazione, dovuto alla capacità del cristallino di modificare il suo raggio di curvatura, l’occhio aumenta la convergenza permettendo così visione netta.
Generalmente, però, l’ipermetrope distingue male gli oggetti posti troppo da vicino poiché l’accomodazione ha i suoi limiti. La diagnosi è spesso effettuata nel bambino o nell’adulto più giovane che accusano una vista sfocata da vicino, occhi rossi pungenti e mal di testa a fine giornata, dovuti alla stanchezza visiva provocata dallo sforzo continuo dell’accomodazione.
Tuttavia siccome la vista da lontano è compensata dell’accomodazione, il test dello screening oculare per i disturbi della vista delle lettere realizzato a 5 metri non mostra alcuna anomalia.
L’ipermetropia è stimata dall’oftalmologo che definirà il grado di lenti correttrici da utilizzare.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo