0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Infiltrazioni - Definizione

Le infiltrazioni consistono nell’iniettare localmente un medicinale, molto spesso un antinfiammatorio della famiglia dei corticoidi, nella zona della lesione da trattare. Lo scopo è quello di aumentare l’efficacia di questo medicinale in confronto all’assunzione per via orale. È una pratica comune per alleviare le affezioni reumatologiche, per esempio quelle del ginocchio. Le infiltrazioni sono effettuate nell’ambulatorio medicale dopo un generale consulto medico. Gli effetti collaterali sono rari.
Il documento intitolato « Infiltrazioni - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.