Vergogno del proprio fidanzato, che fare?

DolceSSa86 - 7 lug 2017 alle 17:43 - Ultima risposta: future_bride 12 Posti giovedì 1 settembre 2016Data di registrazione martedì 21 novembre 2017 Ultimo intervento
- 13 lug 2017 alle 11:55

Ragazze aiutatemi!! Non so più che fare e vorrei evitare di fare capitare un casino generalizzato, vi spiego: sono fidanzata da circa 6 anni con il mio fidanzato, un bravissimo ragazzo che però ha un grande difetto, urla troppo e ha dei modi di fare che non solo non sopporto ma che mi mettono davvero in imbarazzo ovunque noi andiamo: dai miei, in un bar, in vacanza, ovunque! A parte lasciarlo non ho più riserve né soluzioni alternative, ne ho parlato con lui, cerco di farglielo capire ogni volta che succede ma nulla, la testaccia dura è forte e io ormai per questo ho tanti dubbi su tutto e non provo nemmeno più attrazione sessuale per lui, voi che fareste al mio posto? grazie

Altro... 

4 risposte

Rispondi
+1
Utile

Ciao ti capisco benissimo ci sono passata anch'io da una situazione cosi, unica via di fuga é lasciarlo e allontanarsi da questi influssi negativi, alla fine del proprio ragazzo o uomo si deve andar fieri! 

Commenta la risposta di Tea
+1
Utile

bon ingoia la pillola o lascia stare, alla fine morto un papa se ne fa un altro ;)

Commenta la risposta di cidia007
Brunetta84 26 Posti giovedì 28 luglio 2016Data di registrazione martedì 11 luglio 2017 Ultimo intervento - 11 lug 2017 alle 17:50
+1
Utile

Scherzi vero che ci stai ancora insieme? Da lasciarlo immediatamente senza possiiblità di ritorno, nemmeno nel futuro più lontano! Ma si comporta cosi anche con gli altri o solo quando ci sei tu, potrebbe essere una sindrome da "gallettosotuttoio", confronta i suoi comportamenti quando non ci sei tu, magari chiedi ad un'amica di osservarlo e valuta, anche se credo la situazione sia unica e sola :( mi dispiace!

Commenta la risposta di Brunetta84
future_bride 12 Posti giovedì 1 settembre 2016Data di registrazione martedì 21 novembre 2017 Ultimo intervento - 13 lug 2017 alle 11:55
0
Utile

Hai provato ad analizzare la situazione magari chiedendo un consulto a persone esterne? Un amico, un parente? Forse è solo un segnale di 'non amore', che non ha nulla a che fare con il vergognarsi, ma piuttosto con l'essere stufa di lui. Ma esattamente cosa ti da fastidio? Fai degli esempio potremmo aiutarti di piu!

Commenta la risposta di future_bride