Frattura L4 e osteoporosi

Segnala
-
Buongiorno,
a fine aprile 2020, sono caduta e si e` fratturata la L4 e dopo un mese stesa a letto, come ordinato dall'ortopedico ( in piedi solo per andare in bagno indossando il busto), ho iniziato a muovermi, ma sempre indossando il busto, come da prescrizione medica. A giugno 2020 faccio il controllo in ospedale e il risultato fu che la frattura non si era saldata ed in piu` mi trovano la Colonna dorsale collassata e osteoporosi. Chiedo un consulto con un neurochirugo che mi fa fare altre TAC e per farla breve la L4 risulta ancora frattura, Colonna vertebrale collassata, artride e osteoporosi importante (ultima visita fatta il 10 nov 2020 - TAC 14 ott 2020). Tengo a precisare che ho 57 anni e da un anno in menopausa, ma altresi` preciso che ho portato il busto per sette mesi (cioe` fino a ieri 10 nov 2020) senza alcun risultato e senza aver avuto prescritto del calcio o altro per la osteoporosi…, solo antidolorifici per non avere dolore. Ora, mi viene proposta la vertebroplastica e sinceramente vorrei chiedere ai medici specialisti di questo forum se la vertebroplastica si puo` fare dopo sette mesi dalla frattura (ancora non saldata)? Cosa posso o chi mi devo rivolgere per poter riprendere le mie funzionalita` senza avere dolore? Non credo che a 57 anni ci si possa ridurre a limitare i propri movimenti, senza che ci siano cure o interventi specifici.
Ringrazio anticipatamente per la/le risposte che vorrete darmi.