Arteriopatia obliterante arti inferiori - Definizione

Fai una domanda

Definizione

L’arteriopatia obliterante degli arti inferiori, o arterite, è un’aterosclerosi a livello delle arterie delle gambe. Questa malattia cronica si manifesta con una stenosi delle arterie dovuta ad una placca aterosclerotica (deposito di lipidi, e dunque di colesterolo), che crea un rallentamento dell’afflusso sanguigno nell’arteria. I tessuti si trovano, allora, meno ossigenati. L’arterie può generare una trombosi o un’ischemia acuta con l’occlusione totale delle arterie. 
Se scoperta in tempo questa malattia può essere trattata con i medicinali, in caso contrario un’operazione è obbligatoria con l'installazione di un bypass o di uno stent, allo scopo di rimpiazzare l’arteria).