Emorragia post-partum - Definizione

Fai una domanda

Definizione

L’emorragia post-partum è un’emorragia uterina che si produce nelle 24 ore che seguono il parto Si parla di emorragia se la quantità di sangue perso è superiore a 500 ml. Le cause di quest’emorragia possono essere una cattiva contrazione dell’utero o una lacerazione vaginale che impedisce la ritenzione del sangue. Le emorragie gravi (superiori a 1000 ml) sono responsabili del 30% dei casi di mortalità materna.