0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Discinesia - Definizione


Definizione

La discinesia designa un’attività muscolare anormale. Tale anomalia comporta dei movimenti involontari della testa, della faccia, della lingua, ma anche del tronco, degli arti, e della parete cardiaca. Durante la fase di sonno del soggetto i movimenti involontari si arrestano. I neurolettici sono tra i medicinali che favoriscono la comparsa di discinesia, ma l’eventuale arresto del trattamento non garantisce l’arresto totale dei movimenti involontari. Un complemento di vitamina E può portare dei buoni risultati.
Il documento intitolato « Discinesia - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.