0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Vitamina K – Definizione


Definizione

La vitamina K è una vitamina che si presenta sotto 3 forme diverse e che possono essere somministrate attraverso l’alimentazione o fabbricate direttamente dal proprio organismo. La vitamina K partecipa al processo della coagulazione sanguigna e consente la fabbricazione di alcuni fattori della coagulazione a livello del fegato. La carenza di vitamina K e la diminuzione della quantità di questi fattori conduce a una cattiva coagulazione del sangue che provoca una maggiore fluidità del sangue. Questa proprietà si utilizza sotto forma terapeutica con le anti-vitamine K, medicinali che consentono la prevenzione e al trattamento di trombosi o ad embolie. Le anti-vitamine K si utilizzano in caso di flebite, embolia polmonare o fibrillazione atriale, il cui rischio principale è costituito da un eventuale ischemia celebrale.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo