Pavimento pelvico - Definizione


Definizione

Il pavimento pelvico è un insieme di muscoli, tessuti e legamenti della zona del bacino. Questo costituisce il perineo, che sostiene gli organi genitali nella donna, così come l’ano e la vescica in entrambi i sessi. Il suo ruolo è di controllare l’apertura dell’uretra, dell’ano e della vagina, ma anche di evitare un prolasso genitale. Reso fragile da alcuni sport o da una gravidanza, il pavimento pelvico necessita, in alcuni casi, di una rieducazione.
L'articolo originale è stato scritto da Jeff. Tradotto da AnnaBellini. Ultimo aggiornamento 19 maggio 2017 alle 17:55 da AnnaBellini.
Il documento intitolato «Pavimento pelvico - Definizione» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.