0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Problemi di coagulazione - Definizione


Definizione

I problemi di coagulazione sono responsabili di emorragie spontanee o che non si riesce ad arrestare correttamente. I principali disturbi della coagulazione sono la malattia di von Willebrand e l’emofilia, di cui soffre una persona su diecimila. Questo disturbo è dovuto all’assenza di n fattore di coagulazione nel sangue, la qual cosa porta a delle emorragie importanti senza che la coagulazione sia effettuata normalmente. Altri disturbi simili sono legati alle piastrine, che quando non funzionano come dovrebbero, fanno aumentare il rischio di emorragie ed ematomi.
Il documento intitolato « Problemi di coagulazione - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.