0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fluoresceina sodica – Definizione


Definizione

La fluoresceina sodica è una sostanza che ha la particolarità di emettere una luminescenza fluorescente quando è sottoposta a radiazioni ultraviolette. Essa viene somministrata al fine di realizzare un’angiografia retinica, un esame che consente di diagnosticare anomali della retina o altre patologie oculari. Essa viene indicata per monitorare le ulcere cornee e le lenti a contatto. A causa dei suoi molteplici effetti collaterali, è nella maggior parte dei casi, sostituito dal verde indocianina. La fluoresceina sodica è anche utilizzata in biologia molecolare per la fabbricazione delle sonde di PCR in tempo reale.

Il documento intitolato « Fluoresceina sodica – Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.