0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Orchiectomia - Definizione


Definizione

L’orchiectomia corrisponde a l’asportazione chirurgica do un testicolo, indicata soprattuto nei pazienti colpiti dal cancro al testicolo. L’intervento viene realizzato in anestesia locale o locoregionale.
Il chirurgo pratica una piccola incisione a livello dello scroto per estrarre il testicolo. Grazie a questo prelievo il tumore viene analizzato nel dettaglio e al paziente può essere dunque somministrato il trattamento più adatto a seconda del caso.
L’orchiectomia non è necessariamente sinonimo d’infertilità si l’altro testicolo non manifesta problemi. Spesso di tendere a confondere questo tipo di intervento con la castrazione, che invece è caratterizzata dall’asportazione dei due testicoli.
Il documento intitolato « Orchiectomia - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.