0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Tremore alle mani: cause e terapia

Tremolio alle mani: parliamo di un movimento ritmico oscillatorio che può essere fisiologico o patologico. Un tremore improvviso alla mano destra o alla mano sinistra, insomma, è sintomo sia di stati benigni che si stati iniziali di una malattia.


Cause

Tremore alle mani, le cause possono essere molteplici. Il tremore può essere infatti determinato dall’assunzione di farmaci o tossine, da condizioni patologiche o alterazioni psicologiche, ma anche da stati di astinenza o malattie neurologiche. Ci sono però delle classificazioni che aiutano a distinguere la tipologia di tremore.

Età

Tremore alle mani degli anziani

Tremore senile alle mani è il nome specifico di un tremore che colpisce con l’avanzare dell’età. Si tratta di un tremore fisiologico.

Nei giovani

Tremori alle mani nei giovani? La causa potrebbe essere legata anche ad un consumo eccessivo di caffeina, di droghe, ma anche ad una forma di ipoglicemia, oppure ad una forma di ipotiroidismo.

Quando compare

A riposo

Si parla di tremore a riposo quando questo cessa durante il movimento o mentre si mantiene una postura.

D’azione

Tremore d'azione, invece, è ad esempio il tremore posturale: un evento fisiologico che si verifica ad esempio quando la persona tiene una postura anti gravità, ad esempio a braccia tese.

Perché compare

Tremore essenziale

Tremolio più frequente nella popolazione, non è patologico e si evidenza a qualsiasi età, anche se di solito progredisce con il tempo. È una propensione degli arti superiori al tremore sia posturale sia d’azione.

Tremore parkinsoniano

È un tremore a riposo che di solito segnala la comparsa del morbo di Parkinson.

Tremore cerebellare

Si tratta di un tipo di tremolio legato a patologie neurologiche come ictus, tumore, sclerosi multipla ma anche abuso di farmaci o alcolismo cronico.

Tremore psicogeno

Si tratta di un tremore improvviso la cui comparsa varia nel tempo, e di solito scompare o si riduce quando il soggetto è distratto: è legato di solito ad una malattia psicologica o psichiatrica.

Terapia

La cura in questo caso può essere molto diversa a seconda degli stati, delle cause e dell’entità del tremore. Ma di solito il raggio d’azione dello specialista spazia tra terapia farmacologica (beta-bloccanti, anticonvulsivi e tranquillanti),esercizi per migliorare il coordinamento e la chirurgia.

Leggero tremore alle mani: rimedi

Se il tremore è lieve e non è patologico, andrebbero evitati caffeina e teina, ma anche bevande eccitanti. Importante poi dormire a sufficienza e ridurre lo stress.

Ansia

Causa del tremore può essere un disturbo d’ansia, che di solito oltre al tremore presenta altri sintomi come problemi dell'apparato digerente, stanchezza eccessiva, difficoltà ad addormentarsi o a dormire, vertigini, dolori al petto.

Foto: © Pumidol Leelerdsakulvong - 123RF
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo