0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Rimedi per non russare

Rimedi per chi russa, in natura o farmacologico,  sono svariati ed efficaci. Ma perché il disturbo sparisca davvero, è necessario prima di tutto capire qual è la causa scatenante. 
 

Rimedi contro il russare: non bisogna pensare che, quando si russa la notte, questo sia uno stato definitivo, con cui convivere. © maridav / 123RF


Cosa sarà meglio come rimedio per non russare, il vecchio trucco della nonna o il consiglio del medico? Tutto dipende dal tipo di disturbo che abbiamo. Perché, per trovare una cura adatta ai concerti notturni, è fondamentale capire quale causa ci sia dietro.
 

Russare: cosa significa

Quello del russare fa parte, quando il problema è accentuato, di uno dei disturbi respiratori del sonno. Può essere occasionale, abituale (quindi una roncopatia) oppure portare alle più pericoloso apnee notturne. Le cause, come vedremo, sono diverse, da una scorretta alimentazione ad una predisposizione anatomica, anche del naso.

 

Rimedi per chi russa: a tavola

Tra i rimedi della nonna, ce n’è uno infallibile: mangiare leggero. Ed è anche scientificamente corretto, perché una alimentazione priva di grassi, alcolici e fumo, prima di andare a dormire, rende più semplice la respirazione. Mentre, sul lungo periodo, i chiletti di troppo rischiano di accumularsi anche attorno alla faringe, causando il russamento, ecco perché è bene portare avanti una alimentazione sana e fare attività fisica, se si vuole russare di meno. 

 

Rimedi per non russare: farmacia, oppure chirurgia?

Per determinare il grado del disturbo serve la visita con uno specialista. Il quale, in alcuni casi, potrà consigliare degli spray orali anti-russamento, oppure semplici cerottini che facilitano la respirazione. In altri casi, più seri, potrà scegliere di agire per via chirurgica, su faringi o tonsille, in anestesia locale.

 

Rimedi per non russare la notte

Esistono poi dei veri e propri dispositivi che impediscono la vibrazione che causa il russamento. Accanto ad essi, son stati invece sviluppati dei dispositivi elettronici, o disturbatori rumorosi, che vibrano quando il paziente si posiziona in modo scorretto, in una postura che facilita il russamento.

 

Rimedi naturali per non russare

Ci sono rimedi naturali che, lungi dall’essere curativi, possono comunque avere un effetto benefico sulle mucose nasali, facilitando la respirazione notturna e riducendo il russamento, Tra questi, ci sono l’olio essenziale di eucalipto e di menta piperita, con il quale fare un aerosol. Anche suffumigi a base di acqua e bicarbonato sono efficaci. 

 

Russare in gravidanza, i rimedi

In gravidanza la pressione che cresce sul diaframma rende più difficile respirare quando si sta sedute, o in certe posizione sdraiate, il che favorisce un certo russamento, così come l’aumento del peso, e del tessuto adiposo attorno al collo, e del livello degli estrogeni che tendono a gonfiare le mucose nasali. Si tratta però di uno stato passeggero.

Il documento intitolato « Rimedi per non russare » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.