0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Casatiello napoletano: dolce o salato, per tutte le occasioni

Il casatiello napoletano è un piatto che, nel meridione, si consuma generalmente nel periodo di Pasqua, ma nonostante ciò è ottimo da servire tutto l'anno.

Il casatiello napoletano è una torta rustica ricca e golosa.


In Italia siamo tradizionalisti, soprattutto a tavola. Se il Natale meridionale è caratterizzato da struffoli, spaghetti con le vongole, baccalà fritto e capitone, anche la Pasqua ha i suoi cibi e menù tradizionali come la minestra maritata, la pastiera e il casatiello. Quest'oggi andremo a scoprire varianti e curiosità di questa torta rustica che è ben lontana da poter essere definita light, ma ci piace, ci piace tanto (e non solo a Pasqua!).

Ricetta del casatiello rustico napoletano

Il casatiello è una torta rustica a forma di ciambella. La preparazione di questo rustico prevede molti ingredienti, uno tra tutti il formaggio (pecorino o formaggi misti). Si pensa infatti che il nome "casatiello" derivi proprio dal termine napoletano "caso" che vuol dire, appunto, formaggio.  A questo ingrediente si legano meravigliosamente tutti gli altri: salame e salumi, ciccoli, uova intere, sugna e pepe. Non sarà una ricetta ipocalorica, ma il suo gusto unico vale uno strappo alla dieta.  

Casatiello dolce

Il casatiello dolce è la versione dessert della torta rustica partenopea. Anche nella sua versione zuccherina il casatiello è consumato principalmente nel periodo pasquale. La consistenza non troppo morbida, ma molto originale di questo dolce lascia di stucco chi lo consuma.
Piccolo consiglio: da mangiare a colazione inzuppato in una tazza di latte e caffé. 

Tortano napoletano: qual è la differenza con il casatiello?

Le differenze tra queste due torte rustiche non sono molte e sono per lo più delle "sfumature". Oltre al fatto che il tortano si consuma tutto l'anno, mentre il casatiello, come abbiamo visto è tipico di Pasqua, altre differenze sono da individuare negli ingredienti con i quali si preparano queste due torte salate. Sia il tortano che il casatiello sono preparati con strutto, farina, uova, cicoli e pepe, solo che, tradizionalmente, nel tortano veniva aggiuto solo il formaggio, mentre il casatiello va farcito con salumi e uova crude


Copyright foto: enzodeber /123RF
Il documento intitolato « Casatiello napoletano: dolce o salato, per tutte le occasioni » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.