0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Anemia microcitica - Definizione


Definizione

L’anemia microcitica è caratterizzata dalla presenza di globuli rossi di dimensione inferiore alla media e da una produzione di emoglobina insufficiente. L’anemia microcitica può derivare da una forte carenza di ferro nel sangue dovuta a delle perdite di sangue regolari o alla presenza di un’infiammazione. La diagnosi di questo tipo di anemia si esegue tramite un prelievo di sangue che mette in evidenza una diminuzione del livello di emoglobina nel sangue e di un abbassamento di volume medio dei globuli. Il prelievo sanguigno permette anche di ricercarne la causa. Curare la causa rappresenta la base del trattamento.
Il documento intitolato « Anemia microcitica - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.