0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Ornella Muti

Data di nascita: 09/03/1955

Luogo di nascita:Roma

 Paese: Italia

Segno zodiacale:Pesci


Ornalla Muti.

Francesca Romana Rivelli, in arte Ornella Muti, nasce a Romail 9 marzo del 1955.
Figlia di un giornalista napoletano e di una scultrice diorigine ucraina, la giovane inizia a muovere i primi passi nel mondo dellospettacolo comparendo in alcuni fotoromanzi insieme alla sorella maggiore.
Nel1970 viene scoperta dal regista Damiano Damiani e ottiene il ruolo daprotagonista nel film La moglie più bellaper il quale assume lo pseudonimo di Ornella Muti, ispirato all’eroina delromanzo dannunziano Il piacere.
 Inizia cosi la lunga carriera dell’attrice romana che, conoltre settanta pellicole all’attivo, diviene una vera e propria icona dellabellezza made in Italy

I film con Ornella Muti 

Nel momento di grande prestigio e di grandeattività del cinema italiano, Ornella Muti collabora con i più grandi attori eregisti dell’epoca.
Nel 1974 il film
Romanzo Popolare, di Mario Monicelli, lavede recitare al fianco di Ugo Tognazzi
Nel ‘76 recita insieme a VittorioGassman in Come una rosa al naso, diFranco Rossi, mentre nei due anni successivi la troviamo in La stanza delvescovo e Primo Amore, per laregia di Dino Risi.
Sempre nel ’76, con L’ultima donna,  inizia la collaborazione tra Ornella Muti e il regista Marco Ferreri che nel 1984 vincerà il Nastro d’Argento per il film Il futuro è donna, sempre con la Muti.
Mentre con la sua partecipazione al film 
Leonor, di Juan Luis Buñuel, l’attrice riesce ad ottenere un David di Donatello.
Infine, nel ’78, va ricordata la sua partecipazione alceleberrimo film I nuovi mostri,firmato dal trio Monicelli-Risi-Scola.

Negli anni Ottanta, dopo il flop del film Flash Gordon, di Mike Hodges, l’attricesi volta verso la commedia all’italiana, recitando al fianco di attori comeFrancesco Nuti, Renato Pozzetto e Adriano Celentano

Nel 1987 arriva il Nastrod’Argento con il film Io e mia sorella,di Carlo Verdone. Gli anni novanta vedono l’attrice alternare film d’autore come Il viaggio di Capitan Fracassa, diEttore Scola, e pellicole commerciali come Vacanzedi Natale 91, con Alberto Sordi. 

In questo stesso periodo inizia la sua carriera sul piccoloschermo: tra i film per la tv vanno ricordati Il grande Fausto, con Sergio Castellitto, L’avvocato Porta, con Gigi Proietti e Il Conte di Montecristo, dove la Muti recita al fianco di GérardDepardieu
Nel 2001 il film Domani, di Francesca Archibugi, leregala un nuovo nastro d’Argento come attrice non protagonista, mentre nel 2009Ornella è protagonista al fianco di Terence Hill della serie tv Doc West
Infine, nel 2012 l’attricecompare nel film di Woody Allen, To Romewith love.

Vita privata

Nel 1974 Ornella Muti dà alla luce la sua prima figlia, l’attricee showgirl Naike Rivelli, avuta dal produttore spagnolo José Luis Bermúdez deCastro.
Dopo il matrimonio con Alessio Orano, celebrato nel 1975 e concluso nel1981, Ornella Muti convola a nozze una seconda volta con Federico Facchinetti con il quale ha due figli, Andrea e Carolina.
I due si separano nel ’96 edopo qualche tempo l’attrice si lega con il chirurgo plastico Stefano Piccolo
Dal 2008 Ornella Muti ha una storia con l’imprenditore Fabrice Kerhervé


Copyright Foto: Kika press

Potrebbe anche interessarti

Pubblicato da . Ultimo aggiornamento da laRedazione.

Il documento intitolato «Ornella Muti» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo