0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

GAG: gambe, addominali e glutei in forma

GAG, fitness, ma anche tanto divertimento. Insieme all'acquagym, uno degli sport più amati anche in riva al mare. Ma perché non usarlo per un lavoro intensivo prima dell'estate?
 

Molte scoprono questa attività d'estate, nei villaggi vacanza o in riva al mare.


L'estate è alle porte. E se si uniscono le parole vacanze estive e sport, subito ci vengono in mente le spiagge assolate, ormai tutte puntualmente fornite di allenatori che ci propongono le più svariate attività da fare sulla sabbia, così come villaggi vacanza con area fitness o corsi di gruppo. Il più amato? Insieme all'acquagym e agli sport d'acqua, sicuramente il prediletto è il corso di GAG, per avere addominali, gambe e glutei perfetti: cosa volere di più?

GAG in palestra: cos'è?

I corsi dei centri fitness usano l'acronimo di gambe, addominali e glutei per identificare queste tre aree corporee della parte inferiore del corpo che, per le donne, sono una delle grandi croci, perché soggette quello sgradevole accumulo di grasso che si vuole eliminare.

GAG con attrezzi

Per far lavorare queste parti del corpo si praticano una serie di esercizi a corpo libero, ma su usano che dei piccoli attrezzi, come step, manubri, pesetti, barre, cavigliere, fasce elastiche. In questo modo sarà possibile far lavorare diversi distretti muscolari.

Esercizi GAG da fare a casa

Una volta imparati i principi di base, è una attività che sicuramente può essere svolta anche a casa, anche se è ovviamente fondamentale mantenere le posture corrette, per far lavorare bene le parti del corpo interessate e per evitare di caricare male la colonna vertebrale, ad esempio facendo gli addominali. Per questo motivo, chi non è molto pratico dovrebbe lavorare inizialmente con un istruttore o trainer.

Programma per gambe, addominali e glutei

In linea di massima si inizia dopo essersi scaldati una decina di minuti, con della cyclette, ad esempio. O magari facendo le scale. Poi si può fare un circuito di esercizi di una quarantina di minuti, partendo con i glutei e le cosce, magari con uno step (o, a casa, un rialzo di una trentina di centimetri), poi degli squat, affondi e degli slanci fatti stando a terra a quattro zampe.
Per i polpacci ci si pone di fronte al tavolo e ad una sedia, cui si poggeranno le mani per avere equilibrio. Poi ci si tira su, restando a terra solo con la punta dei piedi. Infine, una buon allenamento addominali, stando attente a non tirare il collo, ma facendo partire il movimento e lo sforzo dall'addome.

Copyright foto: Fotolia
Il documento intitolato « GAG: gambe, addominali e glutei in forma » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.