0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Acquagym: lo sport in acqua fa dimagrire?

Con l'arrivo dell'estate tornano di moda gli sport da fare in piscina o in riva al mare. Come l'acquagym, che coni suoi esercizi aiuta a combattere la cellulite e le calorie di troppo.

L'acquagym è una disciplina che si può fare tutto l'anno, in piscina.


Lo sport d'acqua tonifica, si sa. In questo caso, poi parliamo di una disciplina completa, che unisce la resistenza prodotta dall'acqua ad un intenso workout brucia grassi. Si tratta dell'acquagym, una disciplina che torna di moda con l'arrivo della bella stagione ma che, in verità, si può seguire tutto l'anno. Ecco come e perché.

I benefici dell'acquagym

Si ratta di uno sport completo che aiuta a distendere la mente e tonifica in modo egregio il corpo. Si tratta di una pratica che andrebbe eseguita in modo regolare, almeno un paio di volte a settimana per un'oretta. In questo modo a trarre beneficio sarà il sistema cardiocircolatorio, ma aumenteranno anche flessibilità, agilità e forza fisica.

Acquafitness: come funziona?

Si tratta di uno sport che prevede una serie di attività aerobiche, una sorta di fitness acquatico che contribuisce a rassodare e a bruciare calorie. Si usano piccoli attrezzi, oppure si fanno esercizi a corpo libero, spostando il peso sui piedi e galleggiando - anche se l'attività viene svolta in una parte della piscina dove l'acqua è bassa.

L'acquagym fa dimagrire?

Da una parte si tratta di una attività che migliora, come abbiamo detto, la circolazione del corpo, contrastando quindi i problemi di microcircolazione e i disturbi legati alla cattiva circolazione sanguigna. Il movimento in acqua, se fatto in modo costante, aiuta anche a prevenire la formazione della cellulite, riducendo un poco anche gli inestetismi della pelle a buccia d'arancia. I miracoli certo non esistono, ma questa attività è un grosso aiuto per chi vuole rassodare e tonificare la parte bassa del corpo senza agire in modo troppo intenso, perché l'acqua aumenta lo sforzo ma aiuta anche le più riottose al movimento.

Ginnastica in acqua: per chi?

L'acquagym non ha controindicazioni, è adatto a chi ha una vita sedentaria e a chi vuole tonificare la propria muscolatura. Evita di incorrere in rischi di cadute, specie per chi non è allenato, ed è una soluzione perfetta per fare ginnastica anche quando la stagione è più calda e la voglia di faticare scende.

Copyright foto: Fotolia
Il documento intitolato « Acquagym: lo sport in acqua fa dimagrire? » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.