0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Coppe reggiseno: come misurare la taglia perfetta

Le coppe del reggiseno si calcolano sottraendo alla circonferenza del seno quella del sotto-seno. Per scoprire la vostra taglia perfetta armatevi di un metro da sarta, di uno specchio e di qualche competenza matematica. 


Le coppe del reggiseno si calcolano a partire dalla circonferenza del seno a cui si dovrà sottrarre la misura, in centimetri, del sotto-seno.


Coppe reggiseno:come scegliere la taglia perfetta? Il dibattito è annoso tra le fashion victimma anche tra coloro che, semplicemente, amano la comodità. Non basta, infatti,raggiungere – dopo un’adolescenza passata a guardare con invidia le compagnepiù prosperose o, a seconda dei casi, con un po’ di imbarazzo le ragazze menodotate – la consapevolezza della propria taglia di lingerie perché, spesso,questa non è sufficiente a garantire una completa comodità in fatto di intimo. 

Che la taglia in questione sia una seconda scarsa o una quinta abbondante, infatti, ciascunadonna si differenzia dalle altre anche per la conformazione del seno che – pur restandoentro i canoni standard della misura – può essere più o meno abbondante. Perquesto è importante conoscere la lettera che indica le coppe del reggisenovisto che sarà proprio questo dato a garantire di non sbagliare l’acquisto neinegozi di lingerie. 


Circonferenze delseno e del sotto-seno: come misurarle?

Per raggiungere (l’ambita)consapevolezza in fatto di lingerie, il processo è semplice. Procuratevi unmetro da sarta e uno specchio poi indossate il reggiseno con il quale vitrovate più a vostro agio e procedete con la misurazione. Attenzione, però, cheil capo intimo in questione non sia imbottito! Per prima cosa, quindi, fatepassare il metro sotto il seno (e di conseguenza subito sotto l’orlo inferioredel vostro reggiseno) facendo attenzione che il metro disegni sul vostro corpouna linea parallela al pavimento. Segnate quindi questo primo dato e passate amisurare la circonferenza all’altezza dei capezzoli.


Quale coppa del reggiseno scegliere?

A questo punto bisogneràarmarsi di qualche competenza matematica per fare una sottrazione che stabiliràla differenza tra la circonferenza del seno e quella del sotto-seno. A questopunto dovrete dividere per 5. Se, per esempio, il risultato del vostro calcolosarà 15 il risultato sarà 3 e quindi la misura della vostra coppa ideale saràC. Tra il primo e il secondo dato non c’è alcuna differenza? Allora avrete unacoppa AA. Tra il primo e il secondo dato ci sono 10 centimetri di differenza?Il risultato sarà una B.


Le coppe delreggiseno non sono tutte uguali

Attenzione, però, perché una volta che avrete calcolato la vostra coppa perfetta non è detto che la misura sia la stessa per ciascuna marca di lingerie. Come le taglie degli abiti cambiano a seconda del modo in cui il suddetto vestito è confezionato, infatti, allo stesso modo si modificano anche le taglie delle coppe del reggiseno. Deluse? No, un dato di partenza è indispensabile per una buona sessione di shopping! Anche quando si parla di lingerie.

Copyright foto: Fotolia

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo