0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Caterina Balivo: un Monte (Bianco) di polemiche

Monte Bianco, il nuovo adventure game di Rai 2 condotto da Caterina Balivo è già campione di polemiche. Dopo le accuse dei CAI adesso il sindaco del paese francese di Saint-Gervais minaccia un'azione legale contro la trasmissione. 


"Monte Bianco", il nuovo adventure game condotto da Caterina Balivo, sarà in onda su Rai Due dal 9 novembre e continua a scatenare le polemiche.


Monte Bianco, il nuovo adventure game condotto da Caterina Balivo, sarà in onda su Rai Due solo dal prossimo 9 novembre ma, in attesa della prima puntata, continua ad attirare su di sé polemiche e discussioni. 

L’ultima in ordine di tempo arriva dal sindaco francese di Saint-Gervais che minaccia un’azione legale contro l’emittente pubblica nostrana visto che, secondo quanto sostiene appunto Jean-Marc Peillex, le riprese in Francia non erano autorizzate. Nel comunicato stampa diffuso dal primo cittadino e ripreso da molti media d’oltralpe, Peillex scrive di aver "chiesto ai servizi competenti di studiare la possibilità di promuovere un’azione giudiziaria a seguito del non rispetto del rifiuto di autorizzazione a girare Monte Bianco sul territorio comunale di Saint-Gervais, a 4.808,73 metri di altitudine, sul suolo francese". 

Ma il problema, in realtà, parrebbe un po’ più profondo visto che il sindaco non è nuovo a prese di posizione (anche forti) contro chi, a suo parere, non rispetta la montagna. D’altra parte sul tema del rispetto (mancato) dell’adventure game della seconda rete Rai, il sindaco non è il primo ad esprimersi e, prima di lui, il programma è già finito nel mirino di molti amanti delle vette. Primi tra tutti, su questo tema, sono stati i rappresentanti del CAI (il Club Alpino Italiano) che hanno accusato l’emittente e la produzione di strumentalizzare la natura paragonando il nuovo programma all’Isola dei famosi. 

All'epoca dalla Balivo non arrivò nessuna replica e a dare la sua risposta fu direttamente l'emittente con un comunicato ufficiale: “Non sarà la Montagna dei famosi - si leggeva - semmai è un programma televisivo che proponiamo proprio per far conoscere la montagna con un linguaggio diverso. I protagonisti dovranno misurarsi con la realtà e saranno accompagnati da vere guide alpine valdostane, fra cui Simone Moro, alpinista che ha raggiunto più volte la cima dell’Everest. Il nostro intento è concentrato sulla promozione della bellezza del Monte Bianco, nel rispetto delle regole. Semmai si dovrebbe applaudire un’iniziativa del genere”. 

Dopo l'attacco del sindaco francese, però, nessuno ha ancora dato una risposta né la Rai né la conduttrice che, da parte sua, in questi giorni si gode il successo di Detto, fatto prima del debutto in alta quota.

Copyright foto: Kika Press

Il documento intitolato « Caterina Balivo: un Monte (Bianco) di polemiche » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.