0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Donatella Versace musa di Givenchy: sui social la prima foto della campagna pubblicitaria

Givenchy ha reso pubblica la prima foto di Donatella Versace come icona della maison francese per la collezione autunno-inverno 2015, firmata da Riccardo Tisci, suo grande amico. L'annuncio sui social apre le danze a quello che era un progetto deciso tempo fa e sdogana la collaborazione fra due case di moda, in barba alla concorrenza.

Donatella Versace veste Givenchy per il suo amico Riccardo Tisci.


L'ha voluta fortemente come icona della sua collezione A/I 2015-2016 e lei ha detto sì. È nata così la collaborazione fra Donatella Versace e Givenchy, che vede la stilista vestire i "panni" creati da Riccardo Tisci per la prossima stagione e divenire la musa della casa di moda francese. Un progetto nato tempo fa che vede luce attraverso la pubblicazione su tutti i social della prima foto della campagna pubblicitaria, firmata dai fotografi Mert Alas e Marcus Piggott. Lei, in bianco e nero, seria e femminile, sembra incarnare perfettamente lo spirito della maison francese, anche se ne rappresenta la concorrenza.

Ed è proprio questa contraddizione che rende il progetto ancora più interessante, perché porta con sé un'ideologia che la stessa Donatella Versace prova a spiegare: "io credo nel rompere le regole. Riccardo Tisci è un uomo di grande talento e un mio caro amico. Siamo una famiglia. Voglio andare oltre, superare le vecchie regole e lavorare insieme, supportarci a vicenda e fare della moda una unica grande comunità globale". Pensiero condiviso dal suo collega ed amico Riccardo Tisci, che della Versace parla così: ho coinvolto la mia amica Donatella perché rappresenta quello che io chiamo Fashion icon. Pensavamo fosse il momento di superare i confini e mandare un messaggio forte su come bisogna pensare la moda".

E chissà che questo concetto non porti con sé tante nuove collaborazioni sui generis tra le case di moda.

Copyright foto: Kika Press
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo