Botulismo: sintomi, cause e terapia

Fai una domanda

Definizione

Il botulismo è una malattia rara dovuta all’intossicazione provocata dall’ingestione della tossina botulinica, una specie di veleno secreto da un batterio. Questa tossina blocca le trasmissioni nervose verso i muscoli e porta ad una paralisi respiratoria e motoria. L’origine del botulismo è prevalentemente alimentare, tramite il consumo di carni avariate o di prodotti cucinati o in conserva preparati male. I sintomi appaiono rapidamente: dolori addominali, problemi di deglutizione, costipazione, vomito, rigidità motoria. Se il botulismo non viene trattato può condurre alla morte.