Streptococco: i sintomi

Fai una domanda
Streptococco è il nome di un genere di batteri responsabili di infezioni in dipendenza della parte dell'organismo colpita. Eccone i sintomi.


Definizione

Lo streptococco è un termine che designa un insieme di batteri del genere Streptococco. Tra questi si trovano sovente pneumococco e l'enterococco presente in maniera naturale all’interno del corpo umano, sito a livello del tubo digerente.

Sintomi

Gli streptococchi sono responsabili di numerose infezioni quali: angina batterica, scarlattina, infezioni cutanee (impetigine o erisipela), infezioni delle vie respiratorie (pneumopatia, alcuni tipi di meningite), infezioni generalizzate. Lo streptococco in gravidanza è molto comune durante il parto ed è può essere causato dalla mucosa vaginale. Per quanto riguarda lo streptococco agalactiae, o streptococco di tipo B, esso soggiunge spesso nei casi di vaginite, a causa della sua presenza nei tamponi vaginali.

Cause

Alcuni batteri appartenenti alla specie dello streptococco, come detto, vivono nel nostro organismo senza provocare alcun sintomo. Quando però si abbassano le difese immunitarie lo streptococco prende il sopravvento e può portare le sintomatologie prima citate. La frequentazione di luoghi affollati e non particolarmente areati (asili, palestre, scuole, ecc.) favorisce il proliferare di questo batterio.

Streptococco nei bambini

Come abbiamo visto la frequentazione di luoghi affollati e chiusi favorisce il proliferare dello streptococco, per questo motivo sono spesso i bambini ad essere più soggetti ad essere colpiti di questi batteri. I disturbi si manifestano con febbre alta o bassa e persistente, faringite, mal di testa, tonsillite, placche alla gola e infezione alla cute.
Il pediatra, che effettuerà un tampone faringeo per individuare il batterio, prescriverà quindi un antibiotico specifico per il trattamento del problema. Durante la terapia bisognerà accompagnare alla somministrazione del farmaco dei fermenti lattici, e degli integratori di vitamine e sali minerali.

Rimedi naturali

Sensibili agli antibiotici, i sintomi dello streptococco sono spesso curati con farmaci a base di penicillina, ma è possibile (e consigliato) integrare la terapia antibiotica con tisane a base di ribes nigrum per il supporto del sistema immunitario o con del miele per alleviare la tosse e il mal di gola.


Foto: © Jarun Ontakrai - 123RF