0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come rimettersi in forma in primavera

L'inverno ha lasciato il segno sul vostro corpo e il vostro equilibrio? Dieta, alimentazione, buone abitudini... per perdere peso velocemente all'arrivo della primavera, seguite i nostri consigli.

Seguite i nostri consigli per rimettervi in forma all'arrivo della primavera.


Dico stop a zuccheri e grassi!

No, non dovete mangiare solo verdure al vapore. Ma se volete perdere perso in vista della bella stagione, cercate di ridurre l'assunzione di grassi e zuccheri. Dolci, biscotti, patatine, affettati... cercate di non consumare questi alimenti tutti i giorni, riservandoli alle occasioni speciali.

Ricomincio a fare sport

Spesso, durante l'inverno, è più difficile spostarsi per andare in piscina, in palestra o a correre. Con il ritorno della bella stagione, non ci sono più scuse: trovate l’attività che più vi piace e praticatela almeno due volte alla settimana. Se non trovate la motivazione, chiedete a un’amica di accompagnarvi. Piccolo consiglio per riuscire a fare sport due volte alla settimana: mettete la prima lezione il lunedì, così avrete più margine di tempo per la seconda. Vi restano sei giorni per un piccolo allenamento, non è una missione impossibile!

Tengo un diario alimentare

Per rendervi conto della quantità e della qualità dei cibi che mangiate, utilizzate un quadernino su cui appuntare tutto ciò che mangiate ogni giorno ed evidenziate frutta e verdura, in modo da incoraggiarvi a mangiarne di più. Potete segnare in quale stato d'animo siete quando cedete alle tentazioni; per esempio, rileggendo "cioccolato - rabbia", vi renderete conto che questo cedimento non è stato dettato dalla fame, ma dalle vostre emozioni. Queste informazioni potrebbero essere utili durante un incontro con un nutrizionista.

Faccio degli spuntini equilibrati

Nel pomeriggio o in tarda mattinata, sentite un irresistibile bisogno di sgranocchiare qualcosa? Non buttatevi sui dolci, ma provate innanzitutto a bere; può succedere, infatti, che il cervello confonda la fame con la sete. Se, nonostante i bicchieri d'acqua, non riuscite ad arrivare all’ora di pranzo o di cena, fate degli spuntini intelligenti, come uno yogurt e qualche mandorla, o un frutto, evitando i prodotti confezionati. Al mattino, mangiate cereali o pane integrale; a pranzo, evitate dolci con dosi elevate di zucchero, perché l'organismo potrebbe abituarcisi e sentirsi affaticato quando lo si lascia “in astinenza”.

Cammino e faccio le scale

Camminate, camminate, camminate! E salite le scale di corsa. L'idea è di muoversi il più possibile,  in ufficio, a casa e nei vari spostamenti, cercando di bruciare il più possibile.

Faccio la spesa al mercato...

Un breve giro al mercato vi metterà probabilmente l'acquolina in bocca: fate il pieno di frutta e verdura di stagione, di prodotti freschi (pesce, carne, uova...), ma evitate cibi troppo grassi o confezionati. Preferite i prodotti biologici e di produzione locale.

Bevo sano

Bere bevande gassate, anche light, può farvi ingrassare! Anche se hanno poche calorie, sono dannose per la vostra silhouette e per la vostra salute perché contengono alti concentrati di zuccheri e aspartame, dolcificante artificiale. Spesso, inoltre, sono acide. Scegliete piuttosto acqua, tisane o , delle bevande depurative e drenanti.

Dico sì ai massaggi!

I massaggi, in un centro medico o estetico, sono ideali per rassodare la pelle ed eliminare la buccia d’arancia. Se volete fare da sole, procuratevi una crema o un olio snellente (alla caffeina, all’edera, ecc.) e massaggiate la pelle con la tecnica giusta: il “rollaggio” è il metodo più utilizzato e consiste nell’afferrare un rotolino di pelle tra due dita della stessa mano e il pollice, che a poco a poco lo spinge facendolo “rotolare”.

Dormo a sufficienza

Dormire può aiutare ad avere una bella silhouette, perché quando non si dorme bene o non abbastanza, il metabolismo può sregolarsi e quindi si può avere più fame del normale.

Per riuscire a riposare correttamente, curate la vostra camera da letto: in mancanza di tapparelle installate delle tende oscuranti o delle persiane, limitate il numero di dispositivi elettronici e le sorgenti di rumore e mantenete stabile la temperatura della stanza in cui non deve esserci né troppo caldo né troppo freddo.


Copyright foto: Istock


Il documento intitolato « Come rimettersi in forma in primavera » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.