0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Trovare l’amore su Internet: consigli per incontrare la persona giusta

I siti di incontri su Internet sono sempre più numerosi. Si può davvero trovare l’amore sul Web e quali sono le precauzioni da prendere prima di iscriversi? 

I siti di dating online sono sempre più diffusi.


In passato per incontrare l’anima gemella c’erano i balli; poi sono arrivate le discoteche, le uscite con gli amici o i colleghi... oggi, in un'epoca in cui Internet è parte integrante della nostra vita, la ricerca dell'amore si fa in rete. Secondo gli esperti, è un fenomeno normale, in linea con il mondo di oggi. Le coppie nate sul Web sono esattamente come tutte le altre: a fare la differenza è solo il luogo dell'incontro. 

La scelta del sito e dello pseudonimo 

Di siti di dating online ce ne sono a decine, alcuni molto generalisti, altri dedicati a un pubblico specifico (giovani, uomini e donne sposati...). Prima di iscriversi, quindi, bisogna valutare attentamente la community e le condizioni di utilizzo del sito. Dopodiché, bisogna scegliere uno pseudonimo. Evitate di mettere semplicemente il nome e l’anno di nascita oppure il vostro codice postale. Cercate di essere originali, pur scegliendo un nickname che rifletta la vostra personalità. E i vostri obiettivi: se cercate una relazione duratura, meglio evitare nomi come “sexygiulia” o “principessa”... 

Siate sincere sin dall’inizio

In generale sui siti, prima dell’iscrizione, vi viene chiesto di compilare un questionario su di voi e sulle vostre aspettative in amore. Nel rispondere, cercate di essere sincere. Non tentate di fare colpo sui futuri pretendenti aggiungendo viaggi o esperienze incredibili oppure mentendo sull’età… perché se un giorno la storia dovesse diventare seria, cosa penserà il vostro partner quando verrà a sapere che quello che gli avete raccontato non era vero? E poi, restando fedeli a voi stesse, avrete più possibilità di trovare una persona che corrisponde a quello che state cercando.
Idem per la foto: deve essere recente, anche se 10 anni fa eravate più in forma. Non deve essere ritoccata né dare un'immagine distorta di come siete. Evitate, comunque, i selfie in pigiama appena sveglie...

Dalle mail all'incontro

I primi contatti avvengono in genere via mail. Com’è bello sentire il cuore che batte all’impazzata ad ogni nuovo messaggio! L'importante è che, nel giro di poco tempo, lo scambio diventi meno virtuale e più reale: bisogna passare alle telefonate, poi alla chat con webcam. L'obiettivo è quello di conoscersi in vista di un incontro in carne e ossa. Se l'altra persona ha sempre una scusa per non accendere la telecamera, oppure vi scrive delle mail di giorno ma non risponde mai alle chiamate della sera, non c'è da fidarsi... vale anche il contrario: se qualcuno vi chiede una foto o un incontro troppo in fretta, potrebbe esserci qualcosa sotto. 

Quando si decide di incontrarsi nella “vita vera”, infine, bisogna prendere qualche piccola precauzione. Primo consiglio: è meglio fissare il primo incontro in un luogo pubblico e neutro. Un bar o un ristorante vanno benissimo, meglio ancora nell’ora in cui c’è più gente, per sentirsi a proprio agio. È meglio evitare di trovarsi a casa dell’uno o dell’altra al primo incontro. Non si sa mai con chi si ha a che fare. Altro consiglio: prima di uscire, informate uno o più amici sul luogo in cui andate e con chi (date loro il nome, il numero di telefono e tutte le informazioni che avete sulla persona in questione) per non correre rischi. Ovviamente, quando si decide di incontrarsi significa che si è creata una certa fiducia, ma le brutte sorprese sono sempre in agguato e la prudenza non è mai troppa. Così sarete più serene al momento dell’incontro.

Copyright foto: Istock
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo