Noradrenalina - Definizione

La noradrenalina, chiamata anche norepinefrina, è una sostanza utilizzata principalmente attraverso il sistema nervoso simpatico o ortosimpatico. Essa fa parte dei neurotrasmettitori, infatti il suo ruolo è quello di trasmettere dei messaggi attraverso i nervi verso le diverse componenti dell’organismo durante i numerosi processi fisiologici.
Si presenta molto simile all’adrenalina, altro mediatore del sistema nervoso simpatico, e avrà degli effetti diversi a seconda dei ricettori che andranno a captarla, tra cui: la riduzione di diametro di alcuni vasi sanguigni, l’aumento della frequenza dei battiti cardiaci e della pressione sanguigna quando ce n’è bisogno. Tra gli altri effetti principali, essa permette la contrazione di alcuni organi e ha la tendenza a rallentare il transito intestinale.

Il documento intitolato « Noradrenalina - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.