0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Ernia - Definizione

L’ernia è un pezzo di organo che fuoriesce dalla sua posizione abituale per stabilirsi altrove. Un’ernia può uscire da una cavità naturale o creata artificialmente. In generale, un’ernia è causata dalla debolezza del tessuto che non resiste alla pressione dell’organo. La maggior parte delle ernie sono localizzate a livello dell’addome o delle vertebre. L’ernia non è necessariamente dolorosa e può essere curata tramite intervento chirurgico sostituendo l’organo e rinforzando la parete che lo circonda.
Il documento intitolato « Ernia - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.