Contrazione - Definizione

Fai una domanda

Definizione

Una contrazione si definisce come l’accorciarsi di un muscolo che si confia senza che la massa diminuisca. In seguito ad uno sforzo fisico alcuni muscoli possono contrarsi e tendersi creando dei crampi o una contrattura. L’utero, principalmente costituito da muscoli, subisce delle contrazioni frequenti, soprattutto durante il ciclo mestruale, l’ovulazione, durante i rapporti sessuali e durante il parto. In quest’ultimo caso le contrazioni permettono l’apertura del collo dell’utero, la discesa e la nascita del bambino.