Enterogermina®: indicazioni e posologia

Enterogermina®, medicinale a base spore di Bacillus clausii poliantibiotico resistente, è disponibile in farmacia in capsule rigide o in sospensione orale.


Indicazioni

Enterogermina® è a base di spore di Bacillus clausii, microrganismo Gram-positivo privo di potere patogeno, che risiede abitualmente nell’intestino. Questo farmaco è indicato per il ripristino della flora microbica intestinale. In particolare è somministrato come accompagnamento a trattamenti antibiotici o chemioterapia che possono alterarla. È inoltre utilizzato nelle turbe gastriche dei lattanti.

Controindicazioni ed effetti collaterali

La sola controindicazione di Enterogermina® è l’ipersensibilità al principio attivo. 

Gli effetti collaterali di Enterogermina® possono essere reazioni di ipersensibilità, in particolare si sono riscontrati alcuni casi di raso e orticaria.
Per evitare effetti indesiderati si consiglia di conservare il farmaco ad una temperatura inferiore ai 30°.

Posologia per adulti e bambini

Si consiglia, di norma, l’assunzione di Enterogermina® ad intervalli regolari durante la giornata. Negli adulti si usa prescrivere dai 2 ai 3 flaconcini al giorno o dalle 2 alle 3 capsule.
Nei bambini e nei lattanti 1 o 2 capsule (o flaconi) al giorno. In ogni caso, attenersi alla prescrizione medica.
Pubblicato da AnnaBellini. Ultimo aggiornamento 15 maggio 2018 alle 18:35 da AnnaBellini.
Il documento intitolato «Enterogermina®: indicazioni e posologia» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.