Quinoa: proprietà e valori nutrizionali

Cristina Piotti

Proprietà della quinoa: i suoi valori nutrizionali determinano anche i diversi benefici che questo finto cerale assicura al piatto.
 

Semi di quinoa: cosa sono esattamente e come si cucinano? © foodandmore / 123RF


Ricette con quinoa: una volta scoperta la bontà, oltre che i benefici di questo cereale, sarà molto utile in cucina. O meglio, di questo vegetale, perché in realtà l'aspetto inganna, e i suoi piccoli granelli non sono proprio quello che sembrano...

 

Cos'è la quinoa?

La quinoa, o più propriamente Chenopodium quinoa, è una pianta annuale originaria del Sud America, nelle Ande. È un cereale? No, la quinoa è detta pseudocereale e, benché sia simile a cereali come riso o orzo, è invece un vegetale che fa parte della famiglia delle Chenopodiacee, che è la stessa delle barbabietole e degli spinaci

 

Quinoa bianca o quinoa rossa

Ci sono 200 varietà di quinoa, che cambiano colore e sapore, oltre che grana, a seconda del luogo dove queste crescono. Le più frequenti sono le varietà rossa e bianca, ma esistono anche le varietà giallo chiaro, marrone, o nera.

 

Valori nutrizionali

Si tratta di un alimento molto calorico: conta 350 calorie per 100 grammi di prodotti.

 

Proprietà

Grazie all’elevato apporto di proteine è molto nutriente e un buon sostituto delle fonti di proteine animali, ma a differenza dei cereali, è anche privo di glutine: si tratta quindi di un ottimo alimento per chi è a dieta, ma anche per chi fa sport, visto che ha un indice glicemico più basso di cereali come riso e frumento, ma è comunque ricco di fibre, oltre che di ferro, magnesio e zinco. 

 

Come si cucina la quinoa

Cottura: si tratta di un prodotto che può essere bollito in acqua e poi usato come base per diverse ricette, come le polpette di quinoa. Si può usare come accompagamento, esattamente come il riso, e quindi sbizzarrirsi in diverse ricette con quinoa e verdura. Ottima è anche una insalata di quinoa, magari con zucchine, menta avocado e scaglie di grana, oppure completa e nutriente è l’accoppiata quinoa e legumi, ad esempio le lenticchie. Infine, si può usare la farina di quinoa come base per la preparazione di pasta o torte salate senza glutine.

 

Prezzo

Il prezzo varia molto a seconda della tipologia, dimensione e qualità del prodotto ma di solito è venuto a 5 euro per confezioni da 500 grammi.
 

Vedi anche

Annunci Google

2 Commenti

mi piace molto :-)

Anche a noi piace molto, Pati, ma la cosa importante è che fa anche bene!