Rimedi naturali e sintomi della cistite

Fai una domanda
Circa il 30% delle donne presenteranno una cistite nel corso della loro vita. Questa infezione urinaria rappresenta un motivo molto frequente di consultazione medica e di prescrizione di antibiotici.


Definizione

La cistite è una banale infezione urinaria, che corrisponde ad un’infezione della vescica. La sua comparsa è di norma benigna, salvo quando si presenta più di 2-3 volte all’anno, se colpisce una donna incinta ,o se si accompagna a febbre e violenti dolori, a testimonianza di complicanze. Le donne sono le più colpite da questo disturbo, circa 50 volte più degli uomini.

Batteri in causa

I batteri che innescano queste infezioni sono più spesso di origine intestinale come gli Escherichia Coli, che sono presenti in gran numero nell’intestino. La vicinanza con la vagina e l’ano permette di spiegare in gran parte la causa del manifestarsi di infezioni urinarie.

Sintomi della cistite

L’esordio dei sintomi è brusco, e si tratta di un bisogno impellente di urinare di giorno e di notte, limitato a volte a poche gocce, è la pollachiuria. Tutto questo accompagnato da dolori sovra pubici, presenza di sangue nelle urine ed ematuria.L’urina è, inoltre, spesso torbida ed emana un cattivo odore. Se non ci sono complicanze di norma non ci dovrebbe essere febbre.

Diagnosi

La diagnosi si fa in generale con l’anamnesi. Un esame delle urine, un ECBU (esame citobatteriologico delle urine) non sono in generale necessari nel corso di un primo episodio di cistite ,salvo parere medico se vi sono febbre e violenti dolori. Quando si verificano parecchi episodi è indispensabile l’ECBU.

Il pericolo della cistite in gravidanza

In caso di cistite in gravidanza la prima cosa d avare è rivolgersi ad un medico. Una cistite che si manifesta in gravidanza presenta dei rischi e necessita di un rapido consulto medico per iniziare rapidamente un adatto trattamento antibiotico. Un’infezione urinaria in corso di gravidanza può aggravarsi e dare origine ad una pielonefrite.

Rimedi naturali

I rimedi naturali per combattere la cistite sono numerosi, ma ricordiamo che una dieta sana e una vita attiva contribuiscono a mantenere l’equilibrio fisico. Uno dei rimedi più noti è il pompelmo ed i relativi semi, a causa dello loro azione antibiotica, drenante e disinfettante. A questo si aggiungano un decotto preparato con foglie di malva, per la sua azione emolliente, calmante e lenitiva, il lavaggio intimo con la camomilla (infondere i suoi fiori in abbondante acqua bollente e aggiungere due spicchi d’aglio) per la sua azione calmante e antibiotica ed infine il mirtillo rosso, il cui succo da assumere quotidianamente, grazie alla sua azione antisettica e depurativa aiuta a contrastare l’infezione urinaria.

FOTO:©staras/123RF