0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Peli incarniti: cosa fare?

Fai una domanda
L’estate la crescita dei peli può aumentare rapidamente, a causa del caldo, provocando anche delle problematiche come i peli incarniti. Che ci si depili con la ceretta o con il rasoio, essi posso diventare imbarazzanti e sgradevoli alla vita oltre che a causare un arrossamento della pelle. Ecco alcune soluzioni che si adattano ad ogni tipo di pelle.

Definizione

Un pelo incarnito, è un pelo uscito dal suo follicolo che non rompe il derma, ma continua a crescere sotto pelle. Esso provoca rossori e infiammazioni della pelle, infezione e delle complicazioni che possono portare anche all’apparizione di pus e di cicatrici.

Cause


Peli ricci

I peli ricci che crescono a forma di cavatappi, non riuscendo con facilità a penetrare la pelle crescono verso l’interno, incoraggiando la formazione dei peli incarniti.

Depilazione con la lametta

Il rasoio doppia lama tira il pelo verso l’indietro prima di tagliarlo sotto pelle: in questo modo i peli ricrescendo non seguono il percorso classico ma entrano nella pelle.

Ceretta

Dopo una depilazione fatto con la ceretta il pelo può succedere che non ricresca seguendo la giusta direzione.

Frizione dell’epidermide

Quando la pelle viene sottoposta a delle frizioni, il pelo può incarnirsi nella parte posteriore, soprattutto per quelle pelli secche che non consentono ai peli di rompere con facilità il derma per venir fuori.

Come curare i peli incarniti

La cura può essere effettuata anche da un dermatologo che estrarrà il pelo aiutandosi con un ago sterile. In caso d’infiammazione, potrebbero essere prescritti antibiotici per via orale o con applicazione cutanea. Contemplate anche le tecniche di epilazione laser o elettrolisi, per eliminare in via definitiva la pelosità presentata dal soggetto. Infine, è possibile ricorrere anche alla chirurgia in caso di ascesso o infezione grave.

Come evitare i peli incarniti

Per calmare l’infiammazione da pelo incarnito si può usare un antisettico; rasarsi il meno frequente possibile e usare rasoi a più lame; utilizzare uno scrub peli incarniti, sul viso o frizionando il proprio corpo con l’aiuto di un guanto di crine. Utilizzare delle creme a base di vitamina A, emollienti, che consentono alla ricrescita di forare la pelle con più facilità.

Potrebbe anche interessarti