Ulcera venerea – Definizione

Fai una domanda

Definizione

Un’ulcera venerea è una malattia molto contagiosa che si trasmette attraverso i rapporti sessuali. Essa è causata da un batterio, chiamato bacillo di Ducrey. L’ulcera venerea si manifesta con una lesione rosea sul pene, che infiammandosi si propaga, causando dolori intensi e prurito. Il fatto di grattarsi estende la lesione ad altre zone della regione genitale. L’ulcera venerea, chiamata anche ulcera molle o cancroide, può provocare una cancrena e ritenzione urinaria. Nella maggior parte dei casi questa patologia può scomparire spontaneamente o venir trattata con una terapia a base di antibiotici.