0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Cellule staminali - Definizione


Definizione

Una cellula staminale è una cellula speciale, capace di moltiplicarsi conservando il suo patrimonio genetico. Le cellule staminali embrionali sono alla base della costruzione di un organismo e sono capaci di differenziarsi in una cellula qualsiasi dell’organismo. Dopo lo sviluppo, le cellule staminali ematopoietiche sono le più conosciute: queste hanno un ruolo capitane nella formazione delle cellule del sangue e sono presenti essenzialmente nel midollo osseo per la formazione dei globuli rossi, dei globuli bianchi, delle piastrine, e negli organi linfatici (milza, ghiandole e midollo osseo) per la sintesi dei linfociti. Le cellule staminali sono oggetto di numerose ricerche per la guarigione di malattie, al giorno d’oggi, potenzialmente incurabili.
Il documento intitolato « Cellule staminali - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.