4
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Atropina: a cosa serve

Composto chimico presente in modo naturale in alcune piante e utilizzato anche in medicina, come farmaco. Essa ha come principale effetto quello di accelerare il ritmo cardiaco, diminuire gli spasmi e alcune secrezioni. Essa è largamente utilizzata sotto forma di collirio dagli oftalmologi, poiché ha effetto sulla dilatazione della pupilla. Nonostante sia presente in natura, l’’atropina presenta effetti collaterali diversi quali: costipazione, ritenzione idrica, secchezza della pelle e della bocca. Essa non deve essere mai utilizzata in caso di glaucoma o in presenza di un aumento del volume della prostata.
Il documento intitolato « Atropina: a cosa serve » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.