0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Edema cerebrale: le cause

L’edema celebrare necessita un trattamento immediato poiché può portare conseguenze importanti. Quali sono i differenti tipi di edema cerebrale e quali sono le loro cause?


Definizione

L’edema cerebrale corrisponde ad un accumulo anormale di liquido a livello del cervello, aumentando così il volume della massa cerebrale e della pressione intracranica. L’edema cerebrale può essere localizzato o diffuso. A seconda dei meccanismi e della natura del liquido in questione si distinguono diversi tipi di edema cerebrale: edema cerebrale citotossico o cellulare, edema cerebrale vasogenico e edema cerebrale osmotico.

Cause

Edema cerebrale citotossico cellulare

L’edema cerebrale citotossico o cellulare corresponde alla ritenzione idrica e di sodio all’interno delle cellule, in ragione di un’anomalia nel metabolismo cellulare. Questo tipo di edema è spesso dovuto ad un’ischemia cerebrale (incidente vescicolare cerebrale), arresto cardiaco, ipotermia, trauma cranico, o alla sindrome di Reye.

Edema cerebrale vasogenico

Nel caso dell’edema cerebrale vasogenico il liquido si infiltra attorno alle cellule. Generalmente questo tipo coesiste con l’edema precedentemente descritto. Quello vasogenico si forma in conseguenza di un trauma, di ipertensione o è dovuto alla presenza di un tumore. L’edema cerebrale vasogenico si ritrova allo stesso modo nelle forme più gravi di mal di montagna.

Edema cerebrale osmotico

L’edema cerebrale osmotico è generalmente causato da un’intossicazione da acqua o da disturbi idroelettrolitici come l’iponatremia. L’intossicazione da acqua avviene in caso di iperidratazione, quando il corpo assorbe più acqua del necessario in caso di gastroenterite, di pratica intensiva di sport e di alcuni disturbi mentali. L’iponatermia corrisponde ad una concentrazione di sodio nel plasma inferiore a quella norma, la qual cosa conduce all’iperidratazione.

FOTO:© dolgachov/123RF
Il documento intitolato « Edema cerebrale: le cause » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.