0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Briatore: “1300 euro? Impossibile vivere”. E scoppia la polemica

Ospite di Bianca Berlinguer a Carta Bianca, l'imprenditore milionario Flavio Briatore dice la sua su disoccupazione giovanile, sulla ricerca del lavoro e sui mammoni italiani.

Flavio Briatore, 66 anni, è appena stato incoronato imprenditore più pagato al mondo.


Flavio Briatore dixit: "Se mi si dice che 1300-1500 euro sono un traguardo, io non so come uno possa vivere con 1300 euro al mese sinceramente". L’uomo che dal nulla ha costruito un patrimonio da 185 milioni di dollari - è appena stato incoronato dalla rivista People With Money l’imprenditore più pagato al mondo grazie al suo fatturato di 58 milioni solo nell’ultimo anno - non va per il sottile. Ospite di Bianca Berlinguer su Rai3, negli studi di Cartabianca, il 66enne si scatena alla domanda sulla disoccupazione dei giovani, sulla ricerca del lavoro e sui "mammoni" italiani.

Parte criticando quei giovani che già la politica ha etichettato (mentre li ignorava) “bamboccioni” e “choosy”, solo per citare gli epiteti più noti: "Quando sento che è così difficile esser lontano da casa per un ragazzo di 25 anni penso che sia incredibile - ha dichiarato -. Negli Stati Uniti i ragazzi a 16-17 anni lasciano le famiglie e cercano di trovare una strada loro. Gli italiani che sono arrivati a New York per fare i camerieri e i baristi 8 anni fa in questo momento hanno 12 ristoranti". Poi ha aggiunto: "È ridicolo parlare del sacrificio di andare fuori casa: ma cosa vuol dire? Che vorrebbero andare a mangiare gli spaghetti con la nonna e la mamma tutte le domeniche?".

Gli rispondono in tanti, più o meno ironici - per la serie “nemmeno io so come si vive con 1300 euro al mese: sono precaria e guadagno ancora meno”; "Hai ragione, è impossibile vivere con 1200 euro al mese. Forse è meglio sposare un ricco imprenditore”; “Il geometra Briatore ha all'attivo fallimenti di Società, bische clandestine, processi/fughe all'estero” - tanto che il giorno dopo lui si sente in dovere di cinguettare: “Buongiorno followers quando in Italia esprimi un pensiero fuori dal coro, scoppia la bufera..vuol dire che gli italiani sono contenti così!!". Insomma, non proprio. Di sicuro non tutti hanno come priorità quella di diventare un milionario, basterebbe una vita dignitosa e un po’ di rispetto.

Copyright foto: Kika Press

Il documento intitolato « Briatore: “1300 euro? Impossibile vivere”. E scoppia la polemica » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.