0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Dalila Iardella: altro che gay, Francesco Gabbani “è un sex symbol”

Chi è la fidanzata di Francesco Gabbani? Dalila Iardella, la tatuatrice che gli è sempre stata accanto, anche nei momenti duri e con cui, a dispetto delle bufale, convive da 4 anni. 

 

The real Family ...happiness of Sunday afternoon !!! @deep_dalila #family #happiness #music #songwriter #instagood #instamood #instacool

Un post condiviso da Francesco Gabbani (@francescogabbani) in data:


Se non ti danno per morto o per gay non sei cool. È successo anche a Francesco Gabbani, il vincitore di Sanremo 2017 nonché l’ultima vittima dell’ennesima bufala lanciata in rete e subito smentita. Non solo dal diretto interessato ma, sopratutto da Dalila Iardella, la tatuatrice di Carrara che da 4 anni vive al suo fianco e, in una (precedente) intervista a Pomeriggio 5, dichiarava: "Francesco è un grandissimo in tutto”, aggiungendo che “si rende conto di essere un sex symbol, lo adorano".

Adorano la sua Occidentali's Karma, i suoi maglioncini accesi, lo scimpanzé che l’ha accompagnato sul palco e (in molti) adorano anche le (presunte) super doti. Anche quelle smentite, tanto da lui, quanto da lei: mentre lui ha ammesso di inserire rinforzi nei pantaloni, lei ha precisato: "Si cuce i canovacci nelle mutande!".

Insomma, Francesco è un giocherellone ma quando c’è di mezzo Dalila c’è poco da scherzare: “Sono molto fedele - ha raccontato in un'intervista a F -, per me è automatico: se condividi un rapporto con qualcuno deve essere basato sulla fiducia reciproca. Non tradirei mai la mia compagna. Sennò meglio star soli a divertirsi”. Il che non significa che sia facile, come ha svelato a DiPiù: "Abbiamo rischiato di lasciarci più volte, lei mi urlava ‘Guarda che se me ne vado tu rimani solo, perché non so chi altra ti può sopportare come faccio io’”. Ora, ha aggiunto, “mi torna difficile pensare alla mia vita senza Dalila al mio fianco. Se oggi sono più sereno, buona parte del merito è suo".

Perché il successo ci ha messo un po’ ad arrivare ma lei non l’ha mai lasciato solo: “Lei comprende quanto sia fondamentale per me (…) mi ha spinto a non gettare la spugna quando pareva che, dopo anni di tentativi andati male, non avessi futuro come cantante. Ero frustrato, non era facile starmi accanto e mi sono reso protagonista di scene di cui vado poco fiero”.

Anche in questo caso Dalila ha confermato e sottoscritto, precisando qualche dettaglio. Lui aveva raccontato di aver spaccato una chitarra durante una lite furibonda, lei ha aggiunto: "Vero, ma io poi gliene ho spaccate due". D’altra parte si sa che l’amor senza baruffa fa la muffa.

A Barbara D’Urso, Dalila ha poi raccontato da dove è nata la (controversa) idea della scimmia: “Un giorno a pranzo mi ha detto: ‘Io sul palco voglio una scimmia’. Poi ha cominciato a fare un giro di chiamate e alla fine ce l’ha fatta. Io all'inizio, ingenuamente, avevo pensato che volesse una scimmia vera”.

Sia come sia, lei l’ha appoggiato senza remore. D’altra parte è lei la prima ad avere una passione grande, i tatuaggi: “Pensavo che chi lo fa avesse la necessità di esprimere qualcosa di represso - ha raccontato Francesco - e che quello fosse un mondo effimero. Ora, dopo quattro anni di convivenza con Dalila, ho un’opinione migliore dei tatuaggi e ho compreso meglio la loro cultura” per poi concludere: “Comunque non farò mai tatuaggi”.

Poco male, Dalila e Francesco sono una bella coppia così come sono: “Un’altra donna se ne sarebbe andata, lei è restata”. Non solo, gli ha detto verità scomode: “Una volta mi ha ferito dicendomi ‘Sei vittima delle tue insicurezze’. Al momento reagii male e la mandai a quel paese. Ma aveva ragione. Quando ho smesso di essere ossessionato dal riconoscimento degli altri ho recuperato serenità ed è iniziato il periodo fortunato che mi ha portato a vincere Sanremo”.

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo