0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fibrinogeno - Definizione


Definizione

Il fibrinogeno è una proteina contenuta nel plasma, che si trasforma in fibrina sotto l’azione della trombina, un’altra proteina. Questa fibrina interviene nella formazione dei coaguli di sangue, fenomeno che avviene per fermare il sanguinamento. Il suo tasso nel sangue può variare a seconda delle patologie.
Il suo aumento può essere segno di diverse patologie come un’infezione, un cancro, un linfoma o delle malattie infiammatorie. La sua diminuzione può essere dovuta a un’insufficienza epatica poiché una parte della sua sintesi proviene dal fegato.
Il documento intitolato « Fibrinogeno - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.