0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Il Collegio: Rai Due porta 18 adolescenti nel 1960

Rai Due inizia l'anno con Il Collegio: il reality, ambientato nel 1960, ha come protagonisti 18 adolescenti alle prese tra regole ferree e "applicazioni tecniche".

Il Collegio è il nuovo reality di Rai Due che porta 18 adolescenti in una scuola del 1960. © RaiPlay

Quattro regole ferree (disciplina, ubbidienza, pulizia, lavoro), diciotto adolescenti e un salto nel tempo di più di 50 anni: ecco gli ingredienti di Il Collegio, il nuovo reality di Rai Due che ha debuttato in prime time lunedì 2 gennaio. Un debutto in grande stile per il secondo canale dell’emittente pubblica che è riuscita a unire intrattenimento e “denuncia” radunando in una scuola vecchio stampo un gruppo di giovani per verificare quali sono le conoscenze dei ragazzi di oggi e come, questi stessi adolescenti, sarebbero vissuti nel 1960.

Niente smartphone, niente trucchi e assolutamente niente piercing, per esempio, ma anche lezioni di “applicazioni tecniche” (sgabelli da costruire per i maschietti e pannolini da cambiare ai bambolotti per le ragazze, con buona pace delle teorie di genere) e tante, tantissime, domande. Proprio qui, guardando alla prima serata di show, si nascondono - per i “ragazzi d’oggi” - le insidie più pericolose almeno per quei (tanti) tra loro che confondono l’Abruzzo con la Puglia e che son certi che il vero nome di Camillo Benso, conte di Cavour, sia, in realtà, Luciano Pavarotti.

Fiction? Affatto, spiegano gli autori, sottolineando che questa - signore e signori - è autentica televisione verità. Dunque la finalità è quella di educare i protagonisti (e aprire gli occhi agli spettatori sulla realtà della scuola di oggi)? Può darsi perché, come spiega il “preside” a quanti si apprestano a iniziare l’avventura sul piccolo schermo “Noi semineremo e voi raccoglierete”. E il "voi", probabilmente, va inteso in senso più allargato. Il secondo appuntamento è per lunedì 9 gennaio. 

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo