1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Boccoli con la piastra: come fare?

Come fare i boccoli con la piastra? Un metodo veloce per fare i ricci è utilizzare la piastra lisciante. Sembra un paradosso, ma in realtà funziona. 

Per fare i boccoli con la piastra, fate delle trecce e passate la piastra sulle ciocche. © victorias

 

Avere morbide onde e vaporose senza ferretto? Si può, con una piastra per boccoli... lisciante! La più adatta allo scopo è quella piatta e piccola, di quelle specifiche per la frangia e i capelli corti. Meglio utilizzarne una non troppo economica, per non rischiare di rovinare troppo la capigliatura. Ecco come fare i boccoli in maniera veloce e facilissima.

 

Occorrente

Per realizzare il mosso naturale come le star occorrono piastra lisciante piccola e piatta, elastici per capelli, pettine e lacca.

 

Come fare i boccoli con la piastra

Innanzitutto pettinate i capelli all'indietro e dividete la capigliatura in 4 parti: una ciocca a destra, una a sinistra e due sul lato posteriore.

Dividete a loro volta le 4 ciocche in 3 ciuffi ciascuna e realizzate una treccia per ogni parte.

Fissate gli intrecci all'estremità con l'elastico e vaporizzate abbondante lacca per capelli sull'intera acconciatura.

Portate a temperatura la piastra e passatela sulle trecce dall'alto verso il basso. Aprite e chiudete, poi, le due parti calde su ogni singolo piccolo intreccio di ogni ciocca e lasciate agire il calore per pochi secondi.

Applicate ancora un velo di lacca e poi sciogliete ogni treccia. Scuotete la testa all'ingiù e lateralmente per liberare tutti i boccoli ottenuti. Et  voilà, ecco i capelli ricci.

Il consiglio in più: più trecce farete, più stretti ed evidenti saranno i boccoli.

 

Potrebbe anche interessarti

Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo