0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Miss Ucraina sparisce da Milano e riappare a New York (con vita nuova)

Anna Zayachkivska, Miss Ucraina 2013, ha abbandonato il marito, l'imprenditore milanese Gianluca Cervara, dicendogli “Scendo a prendere una boccata d’aria”. Sparita, è riapparsa su Instagram.

Anna Zayachkivska e Gianluca Cervara si sono sposati nel dicembre 2015 con rito civile, a breve si sarebbero sposati in chiesa. © Facebook@Gianluca Cervara

C’è chi sui social cerca e trova i vecchi compagni di scuola e chi, come Gianluca Cervara, Miss Ucraina, in questo caso la moglie 24enne che lo aveva abbandonato tre mesi prima con una scusa vecchia come il mondo: “Ho troppo caldo, scendo a prendere una boccata d’aria”.

Era luglio e Anna Zayachkivska, Miss Ucraina 2013, era stufa della sua vita coniugale iniziata appena 7 mesi prima, il 22 dicembre 2015 quando, con rito civile, aveva detto “” all’imprenditore milanese. La prospettiva del rito religioso che si sarebbe dovuto celebrare a pochi giorni di distanza proprio non l’allettava. Niente di strano, fin qui, succede anche nelle migliori famiglie. Il fatto è che invece di andare da un avvocato e chiedere il divorzio ha architettato un piano tra il diabolico e il ridicolo ed è sparita nel nulla. Per poi riapparire due mesi dopo su Instagram, come se niente fosse, con tanto di vita nuova di pacca.     

Ma andiamo con ordine: dopo essere sgattaiolata via dalle mura domestiche con la scusa di prendere un po’ d’aria Anna si è dissolta. Gianluca si è preoccupato, l’ha cercata e alla fine si è rivolto alla polizia, denunciandone la scomparsa. Poco alla volta, però, ha scoperto il volto oscuro della donna che aveva da poco sposato: Anna aveva progettato nei minimi dettagli la sua fuga e prima di dire addio a Gianluca ha messo in borsa cellulare, documenti e 6 mila euro prelevati dalla sua cassaforte. Affranto, l’imprenditore ha capito che più che scomparsa, Anna l’aveva piantato senza se e senza ma, facendolo anche fesso.  

Non per questo si rintana nel suo dolore e la denuncia per “mancato rispetto del contratto di matrimonio” accusandola di aver violato l’accordo prematrimoniale. Per tutta risposta, Anna - che ora vive a New York, sfila in passerella e posta su Instagram foto in compagnia di nuovi amici e forse pure un nuovo compagno -, si è difesa in un’intervista a un sito ucraino dove ha raccontato di essere scappata da un uomo violento: “Mi ha picchiata - ha dichiarato la Zayachkovskaya -. La prima volta che l’ha fatto sono scappata dai miei genitori nella città ucraina di Ivano-Frankivsk. Non confessai cos’era successo ma quando tornò da me, gli diedi un’altra possibilità. Purtroppo ha ricominciato e io non ce la facevo più”. Cervara, che il 22 giugno l'apostrofava "my flower" (il mio fiore) in una foto su Facebook, rimanda le accuse al mittente, deciso a proseguire la sua battaglia mentre quella che per la legge è ancora sua moglie se la spassa a New York. E la rete se la ride.

Il documento intitolato « Miss Ucraina sparisce da Milano e riappare a New York (con vita nuova) » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.