Eritropoietina: farmaco e ormone

L'eritropoietina stimola lo sviluppo dei globuli rossi. Prodotta naturalmente dall'organismo possiamo trovarla in commercio come medicinale.


Definizione

L’eritropoietina (EPO) è un ormone che stimola la formazione e la crescita dei globuli rossi. Essa viene prodotta prevalentemente dal rene e viene secreta in caso di abbassamento della concentrazione di sangue arterioso in ossigeno, di diminuzione dei globuli rossi o per un aumento dei bisogni in ossigeno.
In alcune patologie renali come i tumori del rene, l’EPO viene secreta in eccesso generando una concentrazione troppo alta di globuli rossi nel sangue che possono causare una trombosi a causa della troppa vischiosità del sangue.

Eritropoietina come farmaco

In caso di insufficienza renale, o in generale quando l’eritropoietina è troppo poca e può dunque essere sostituita da un’eritropoietina di sintesi. Tale ormone di sintesi agisce allo stesso modo dell'ormone naturale. In commercio troviamo il farmaco Eprex® a base di epoetina.
Da notare che l’EPO è stato a volte utilizzata come prodotto dopante per aumentare l’apporto di ossigeno ai muscoli e migliorare le prestazioni sportive.
L'articolo originale è stato scritto da Jeff. Tradotto da MarziaChiriatti. Ultimo aggiornamento 8 marzo 2018 alle 14:14 da AnnaBellini.
Il documento intitolato «Eritropoietina: farmaco e ormone» dal sito Magazine Delle Donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.