0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Gita fuori porta (e non solo): relax per le Feste

Capitali europee e Italia, promozioni e sconti per i prossimi Ponti di Halloween, Immacolata, Natale e Capodanno. Una gita fuori porta per ritrovare energia e buon umore.

Una gita fuori porta, per i ponti, aiuterà umore e vitalità.


Una gita fuori porta? Un vero toccasana. Le offerte per i prossimi ponti, se programmate per tempo, permettono di regalarsi un break di fine autunno o inizio inverno. Non sempre è possibile staccare dagli impegni, ma interrompere i lunghi mesi di fatica e stress con un momento di pausa può aiutare a riprendere energia e ritrovare il buon umore. Per affrontare meglio il resto dell'inverno.

Bastano un po' di sole, una mostra sorprendente, qualche gioco con i bambini o una fuga romantica. Addio a broncio, rughe e senso di affaticamento. Ecco alcune idee adatte ad ogni tipo di viaggiatore, a differenti tasche e a molteplici motivi di relax. Da ottobre a dicembre.

Copyright foto: Fotolia

Bologna, un pieno d'arte

Bologna è una città che merita una visita sempre, ma nei prossimi mesi sarà una fucina di eventi.


Le Torri, piazza Maggiore, la Basilica di Santo Stefano, la Fontana di Nettuno. La città di Bologna vale sempre una gita fuori porta. Ma in questo periodo più che mai. Da ottobre si susseguono una serie di mostre ed eventi: Brueghel. Capolavori dell’arte fiamminga a Palazzo Albergati (fino al 28 febbraio), Egitto. Splendore millenario. Capolavori da Leiden a Bologna al Museo Civico Archeologico (fino al prossimo luglio 2016), la Biennale FOTO/INDUSTRIA 2015 con 14 mostre in varie sedi della città (fino a gennaio 2016).

Proprio in occasione della mostra sull'Egitto per tutti i weekend fino al 17 luglio 2016 è previsto un pacchetto con pernottamento e colazione, biglietto della mostra, un visita guidata del centro e un light lunch in un locale centrale, da 95 euro a persona (in camera doppia ed esclusa la tassa di soggiorno). Il pacchetto si trova sul sito di BolognaWelcome.

Copyright foto: Ufficio Stampa BolognaWelcome

Contro il freddo: sole di Sicilia

Il Verdura Resort è perfetto per sfruttare gli ultimi momenti di caldo, prima che il fresco arrivi anche in Sicilia.


Contro i primi freddi, il Verdura Resort è ideale per una gita fuori porta in Sicilia: fino a dicembre le temperature miti e le giornate soleggiate sono perfette per chi vuole allontanarsi dal grigiore, dalle piogge e dal freddo della città. Su soggiorni minimi di 4 notti, l’offerta Autumn Getaway prevede una riduzione del 25% sulla miglior tariffa disponibile. E per chi viaggia con bambini c'è il pacchetto 2 Room Family Package: la seconda camera è scontata del 50%, i pasti gratuiti per gli ospiti sotto i 6 anni e al 50% fino agli 11 anni.

Info: Verdura Resort, S.S. 115, Agrigento. Tel. +39 0925 998001

Copyright foto: Verdura Resort

Halloween con i bambini: Mirabilandia

Tutti i sabati di ottobre il parco divertimenti si trasforma nel luogo ideale per mostri e zucche.


Tutti i sabati del mese di ottobre il parco promette divertimento per i piccoli amanti del brivido grazie all'Halloween Horror Festival, che celebra la festa celtica con un percorso per impavidi. Protagoniste sono le tre Horror Zones, nei pressi delle attrazioni Phobia, Reset, Columbia e Discovery, tra zombie, mostri e altre curiose creature. Nei Tunnel dell’Orrore si entra a proprio rischio e pericolo: ecco il labirinto post-apocalittico, tribù di cannibali, un albergo sinistro e clown folli. Inoltre, ogni sabato e domenica nelle ore diurne, fino al 1° novembre, ci saranno spettacoli a tema, per tutta la famiglia. Quest'anno è prevista anche l'offerta a 49,90 euro, che include un ingresso a Mirabilandia per persona, pernottamento e prima colazione in un hotel 3 stelle nelle vicinanze del Parco, inoltre se nel gruppo che prenota ci sono bambini fino a 10 anni, l'ingresso per loro è gratuito.

Info: Mirabilandia, Strada Statale 16 Adriatica, Savio (Ravenna). Tel. 0544560822.

Copyright foto: Ufficio Stampa Mirabilandia

In Friuli si dimenticano stress e frenesia

Quello del Friuli Venezia Giulia è un territorio perfetto per una vacanza all'insegna del turismo slow.


Una gita fuori porta per riprendere ritmi tranquilli, staccare la spina, tornare in contatto con la natura e con la cucina genuina. L'agenzia TurismoFVG ha pensato proprio a chi cerca una fuga da stress e città, con Rurale-Slow, una iniziativa che raccoglie strutture ricettive ad hoc per immergersi in paesaggi rurali, piccoli borghi, perle naturalistiche. E, naturalmente, godersi i piatti della tradizione.

Tra i tanti c'è l'hotel Gelindo dei Magredi di Pordenone, con saletta con caminetto in stile friulano, una struttura immersa in un enorme parco naturale, tra orti e frutteti biologici, oltre a un piccolo museo della vita contadina. La stanza matrimoniale con balcone è in offerta a 148 euro per il weekend tra il 6 e l'8 novembre. 

Info: Gelindo dei Magredi, via Roma 14, Vivaro (PN). Tel.  042797037.

Copyright foto: Ufficio stampa TurismoFVG / Mario Verin

Eolie: dove cercare l'isola che non c'è

C'è un'isola che non si trova nei cataloghi e neppure nelle foto ricordo: la Lipari dell'inverno è unica.


L'autunno regala splendore alle Sette Sorelle, che qualcuno chiama anche le perle del Sud: le Eolie hanno un fascino quasi da favola, che si scopre autenticamente solo quando le temperature scendono e le orde di turisti abbandonano il campo. Basta seguire le indicazioni per la frazione Pianoconte, a Lipari, e aspettare la stagione che celebra i suoi vini e il suo pane: il 9 novembre prende il via una tre giorni di festa, tra degustazioni, gare contadine e tavolate imbandite secondo la tradizione eoliana.
Sul sito Homelidays (annuncio n. 6217266) Villa Hermes, a 4 chilometri dal centro di Lipari, è perfetta per 4 persone e parte da 43 euro a notte.

Copyright foto: Ufficio Stampa Homelidays

Amsterdam, in caso di Van Gogh-mania

Chi ama il genere, saprà che è l'anno di Van Gogh. Il museo statale di Amsterdam possiede la più grande collezione di opere del pittore olandese.


Questo è l'anno di Van Gogh. Chi va matto per i suoi gialli, le sue nottate, gli iris, i ritratti... non deve rischiare di perderselo, meglio correre ai ripari e organizzare un bel viaggetto per l'occasione.

Destinazione Museo Van Gogh ad Amsterdam, certo, e non solo. Nell'anno del 125° anniversario della morte del grande pittore il programma s'intitola proprio 125 anni di ispirazione. E prevede innumerevoli eventi. Ma tutto deve restare perfettamente a tema, e quindi guai a non prenotare all'Hotel Van Gogh per dormire con una Notte stellata a tutta parete. Per un soggiorno tra il 10 e il 12 novembre la struttura ha ancora tariffe da 178 euro a camera (doppia).  

Copyright foto: Hotel Van Gogh

Mercatini, quando lo Spirito Natalizio s'è perso

I mercatini trentini sono il massimo della tradizione, per chi cerca regali di Natale e neve.


C'è chi ama i mercatini, le file ordinate di bancarelle, i piccoli prodotti d'artigianato esposti, il profumo di legno e spezie, il sapore del vino caldo e dei dolci cremosi, l'aria fredda di neve.

Se questa è l'atmosfera che vi serve per entrare nel vostro personale spirito natalizio, se le scadenze da rispettare, le corse quotidiane e le lotte con i parenti vi rendono le prime nemiche di Babbo Natale e affini, i mercatini trentini sono la cura adatta. La tradizione fatta bancarella. A Trento (tra piazza Fiera e piazza Cesare Battisti), Rovereto, Levico Terme (nel Parco secolare degli Asburgo) e Arco si trovano dal 21 novembre al 6 gennaio. Partono il 14 novembre a Pergine Valsugana, mentre inizia il 6 dicembre quello di Cavalese.

Copyright foto: Romano Magrone / Trentino Sviluppo – Dipartimento Turismo e Promozione

Praga: Party & The City

Quando le giornate scorrono noiose, è il momento di regalarsi un fine settimana di divertimento, a Praga.


Chi cerca una città in festa cerca Praga. Il Festival  delle Luci (il 18 ottobre), quello del whisky (il 6 e 7 novembre), il delizioso Swing Festival (11 e 12 novembre), l'Indoor Prague per la musica dance (21 novembre), la festa delle musiche natalizie (27 e 28 novembre) e l'International Festival of Contemporary Design per acquisti pazzi ma dal disegno insuperabile (10 dicembre).

La vera chicca è il delizioso Mercato natalizio di Tylovo náměstí, aperto dalle 10.00 alle 19.00: arrivare i primi giorni è meglio, i biscotti speziati sono fragranti e la scelta per i propri originali regali di Natale abbondante. Un pacchetto di una notte, con volo, per due adulti, parte da 250 euro a persona, con il tour operator Hotelplan.
 
Copyright foto: Fotolia

Serve leggerezza? Ai Sassi di Matera

Rifugio per chi cerca un momento da dedicare alla coppia: i magnifici Sassi di Matera.


Dire suggestivi è dire poco. Non sono solo un monumento, non sono neanche del tutto delle abitazioni. Eppure sono delle abitazioni che rendono una intera città un monumento vivente. Patrimonio Unesco e Capitale Europea della Cultura 2019, i Sassi di Matera erano in origine insediamento urbano antichissimo, ma i Rioni dei Sassi risalgono alla fine del quindicesimo secolo: case e strutture scavate direttamente nella roccia e nel tufo, una magica atmosfera da presepe e delle luci che di notte rendono il panorama incantato. Tante le soluzioni dove fermarsi, ma tra l'1 e il 3 dicembre c'è ancora posto al meraviglioso Sextantio Grotte Civita (a 450 euro per due persone). Un albergo diffuso, tra bellezza e storia, per un indimenticabile weekend di coppia. Per ritrovare sorriso e leggerezza, tra gli imponenti e immacolati sassi. 

Info: Sextantio le Grotte della Civita, via Civita 28, Matera. Tel 0835 332744.

Copyright foto: Sextantio le Grotte della Civita

Immacolata, accontentare tutti nelle Marche

C'è chi ama il presepe e chi non può fare a meno dell'albero di Natale. Per unire tradizione e devozione, ci sono le Marche.


In famiglia non manca mai chi, di rito, al ponte dell'Immacolata inizia ad addobbare l'albero. Mentre qualcun altro non può fare a meno del presepe e delle sue statuine, meglio ancora se parti di una grandiosa rievocazione.

Per evitare scontri e sfruttare al meglio il ponte dell'8 dicembre la destinazione ideale sono le Marche. Come da tradizione, s'inaugurano i mercatini con gli addobbi tutti da comprare e portare a casa. Con qualche curiosa variante, come le bellissime luminarie di cera da comprare durante il mercatino delle Candele a Candelara, oppure il tradizionale mercatino di Natale di Pesaro, a due passi da Palazzo Ducale e dalla casa natale di Gioacchino Rossini. Imperdibile però il passaggio al Presepe Rinascimentale, a Palazzo Albani di Urbino, nello stesso fine settimana. Ci si ferma a dormire, a tema, al Castello di Granarola, nella residenza Sopra il cielo, che ha una camera da letto per due adulti più due bambini, a partire da 119 euro a notte per 4 persone sul sito Homeaway (annuncio n. 1122251).

Copyright foto: Ufficio Stampa Homeaway

Zanzibar, per rendere speziata la vigilia

Un volo in offerta e una buona soluzione per dormire rendono abbordabile anche Zanzibar a Natale.


Chi lo avrebbe mai detto, Zanzibar a meno di mille euro a Natale? Si può, usando un trucco: volo un po' lungo, ma al massimo del confort, e albergo in stile locale ma senza eccessi, per godersi davvero la vita dell'isola delle spezie.

Si parte con un'offerta Qatar Airways che parte da Roma direzione Zanzibar (tra il 16 ottobre 2015 e il 31 marzo 2016) con prezzi da 625 euro. Si fa tappa a Doha, qualche ora di volo in più, ma pur sempre con la Compagnia Aerea dell'Anno e Migliore compagnia aerea in Medio Oriente agli Skytrax Awards 2015, gli Oscar delle compagnie aeree. Per dormire, arrivati a destinazione, si uniscono prezzi contenuti e il buon servizio (con buone recensioni online) al Rumaisa, che offre una tariffa in stanza deluxe a 52 euro notte, dal 19 al 26 dicembre (sul sito Volagratis).

Copyright foto: Fotolia
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo