0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Quale sport per i bambini?

Lo sport è importante e bisogna iniziare sin da bambini. Ecco le migliori attività sportive per i vostri figli!

Fare sport è importante per vostro figlio: per ogni bambino c'è un'attività sportiva adatta a seconda delle sue caratteristiche.


Scherma, uno sport specifico 

Se il tuo bambino guarda i film di spada e mantello con entusiasmo, perché non iscriverlo ad un club di scherma? Avrà così la possibilità di scoprire questo sport, immaginando di essere l'eroe di un film.

I benefici per il bambino 


La scherma sviluppa la precisione, le capacità di analisi e la concentrazione. Questo sport aiuta anche a incanalare la sua energia. Non si tratta qui di colpire a caso, ma di puntare al momento giusto. Il bambino impara anche il rispetto e può, se vuole, competere con gli altri bambini partecipando a delle gare.

Nuoto, uno sport dolce 

Se il vostro bambino è un fan del bagnetto e si diverte a giocare nella vasca, iscrivetelo a un corso di nuoto. Imparerà a nuotare prima del tempo e si sentirà molto più a suo agio in acqua quando andrà al mare. 

I benefici per il bambino  

Questo sport insegna a gestire la respirazione, sviluppa la resistenza e il fiato. Un'altra caratteristica importante: il nuoto è uno sport dolce. Nessun rischio di strappi o distorsioni. Per le ragazze, c'è anche la possibilità di praticare nuoto sincronizzato, mentre i maschi, per variare, possono provare l'hockey subacqueo o la pallanuoto.

Ginnastica, lo sport che affina la competitività 

La ginnastica è fatta per maschi e femmine. Questo sport calmo, al tempo stesso individuale e di gruppo, si indirizza ai bambini che hanno spirito di competizione

I benefici per il bambino  

La ginnastica sviluppa l'equilibrio, la muscolatura e la flessibilità. Se tua figlia vuole scoprire questo sport dopo aver fatto danza classica, è probabile che lo trovi un po' 
troppo accademico e poco aggraziato. La ginnastica ritmica sarebbe allora più appropriata: un mix di danza e ginnastica praticato con vari accessori. 

La danza, per muovere tutto il corpo 

Vostro figlio si scatena appena sente una musica? È d'obbligo l'iscrizione a un corso di danza, che, sia chiaro, non è solo per le bambine. Se, come Billy Elliot, vostro figlio manifesta il desiderio di danzare, iscrivetelo in un corso privilegiando un gruppo con ragazzi della sua età, cosa che lo farà sentire più a suo agio. 

I benefici per il bambino 

Il ballo è una buona scuola di concentrazione, disciplina e determinazione. Gli allenamenti richiedono tante ore di prova dell'esercizio. Per quanto riguarda la salute, la danza insegna il senso del ritmo e aiuta a sviluppare i muscoli con armonia. Ragazze e ragazzi grazie a questa disciplina, che sia classica o moderna, diventano più sciolti.

Karate, per canalizzare la sua energia 

Vostro figlio corre in lungo e in largo e non riuscite a contenere la sua energia debordante? La soluzione: il karate. Nota bene: questo sport è adatto anche alle bambine che desiderano praticare un’arte marziale. 

I benefici per il bambino  

Vera e propria arte di autocontrollo, il karate insegna soprattutto a condurre uno stile di vita sano. Amicizia, coraggio, modestia, armonia del corpo e della mente, rispetto per l'avversario, sono alcuni dei valori morali insegnati da questa disciplina, che permetterà al vostro bambino di sviluppare tutti i suoi muscoli, e migliorare la sua agilità. Per gli adolescenti, è anche un buon modo di imparare l'autodifesa

Il calcio, per divertirsi in squadra 

Se il bambino ha energia da vendere, il calcio è lo sport perfetto per lui. Ammesso che abbia spirito di squadra

I benefici per il bambino 

Rassicuriamo i genitori: i bambini non corrono su un campo da calcio grande come quello della Nazionale italiana. Peso della palla, dimensioni del campo, numero di cambi durante le partite... tutto si adatta alla loro categoria. In questo sport, il bambino sviluppa il proprio spirito di squadra, le tattiche di gioco, l'abilità e la resistenza. E impara anche a rispettare le regole del gioco e le decisioni dell'arbitro. 

Atletica, per migliorare la resistenza 

Salto in lungo, corsa a ostacoli, staffetta, lancio del peso... Sono tante le discipline dell'atletica. Con questo sport, il bambino non rischia di annoiarsi. 

I benefici per il bambino  

L'atletica aiuta principalmente a ossigenare il sangue. Aumenta il respiro e la resistenza, e sviluppa i muscoli. Fanno parte del programma anche determinazione e umiltà, dal momento che se tuo figlio è molto bravo in una disciplina, difficilmente lo sarà  anche in tutte le altre. Le gare sono allora un'eccellente spinta per migliorarsi. 

Equitazione, per gli amanti degli animali 

Il vostro bambino è calmo e riservato? L'equitazione fa per lui. L'animale può aiutarlo ad aprirsi con gli altri bambini, pur essendo un compagno di giochi complice e affettuoso. 

I benefici per il bambino 

Un cavallo è alto e montare in sella richiede molto coraggio. Prima di fare il salto agli ostacoli bisogna imparare a farsi rispettare e a dire no al cavallo, più propenso a mangiare l'erba che a eseguire i comandi. L'equitazione insegna così al bambino ad affermarsi e ad acquisire fiducia in se stesso. Deve anche nutrire l'animale, spazzolarlo, prendersi cura di lui. Cosa che lo responsabilizza e gli trasfonde la nozione di rispetto. I più piccolini possono iniziare questo sport cavalcando un pony. 

Il tennis, per sviluppare la fiducia in se stessi

Per i bambini che hanno spirito di competizione, il tennis è lo sport più appropriato. Il tennis è anche un'ottima scuola di umiltà: essere molto bravi in un club non significa che si vinceranno tutte le partite. E per classificarsi, la strada è ancora abbastanza lunga. 

I benefici per il bambino 

Il tennis sviluppa la fiducia in se stessi, le capacità di anticipazione e un buon controllo sia fisico che morale. Questo sport migliora la concentrazione e il respiro. Ma attenzione, il tennis mette a dura prova muscoli e articolazioni. D'altronde, se il bambino vuole giocare con più facilità, il badminton può essere un'ottima alternativa. 

Arrampicata, per piccoli avventurieri 

Non occorre essere muscolosi per arrampicarsi. L'importante è sapersi posizionare sulla parete e controllare la propria andatura. Un qualsiasi bambino d'animo un po' avventuriero può arrampicarsi senza difficoltà. 

I benefici per il bambino 

L'arrampicata, sia praticata all'interno che all'aperto, apporta soprattutto fiducia in sé. Questo sport è consigliato per bambini timidi, che possono constatare i loro progressi passo dopo passo. L'arrampicata sviluppa equilibrio e capacità analitiche. Inoltre, migliora l'agilità e la precisione. Per quanto riguarda le cadute, i bambini sono ben attrezzati e sorvegliati. Sono sempre aiutati da istruttori che li guidano e li incoraggiano. 

Copyright foto: Fotolia
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo