0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Incidente sulla A12: una famiglia distrutta vicino a Viareggio

All'origine dell'incidente del 13 luglio sulla A12 nel quale sono morti due gemellini di 7 mesi, l'esplosione di un pneumatico dell'autocarro. La mamma è ricoverata all'ospedale di Pisa ma non sarebbe in pericolo di vita, il padre è illeso come il conducente del Tir, negativo all'alcol test. 

Incidente sulla A12: i Vigili del Fuoco hanno lavorato per ore per estrarre i corpi dei due gemellini e della donna.


Un Tir piomba su un'auto, la schiaccia contro il guard-rail, distrugge una famiglia. Per strada, sull’asfalto, restano i giochi dei bambini, le ruote del passeggino, scampoli di una vita che era felice e ora è al centro di una tragedia. È  successo in Toscana, sull'autostrada A12, nel tratto tra Migliarino e Viareggio. Erano le 16.30 di lunedì 13 luglio, la famiglia era diretta a Inzago, in provincia di Milano, rientrava dalle vacanze trascorse dai parenti: madre, padre, due gemellini di sette mesi. I bambini sono morti, la madre - Elisa Chiricò, 32 anni, nata a Cecina (Livorno) - è ricoverata in condizioni gravi all'ospedale di Pisa per fratture al bacino e lesioni interne ma non sarebbe in pericolo di vita. Il padre, Christian Brambilla, 34, originario del Milanese, è riuscito a uscire dall'auto da solo - quasi illeso - e si trova in ospedale, accanto alla moglie, davanti a una voragine di dolore.

Il bollettino medico dice che è in stato di choc, ma è difficile dare un senso all'espressione tecnica, se si pensa che i Vigili del Fuoco intervenuti sul posto hanno lavorato per oltre un'ora per estrarre la donna e i figli dall'auto e tentando inutilmente di rianimare i piccoli Andrea e Luca. Toccherà a lui raccontare alla donna quanto è successo anche se pare che la donna fosse cosciente durante le operazioni dei Vigili del Fuoco. 

Pressoché illeso anche il conducente del Tir, che è stato denunciato per omicidio colposo: era alla guida di una cisterna che trasporta materiali corrosivi. Secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stata l'esplosione di un pneumatico del Tir a far sbandare il mezzo piombato sulla Nissan Quasquai sulla quale viaggiava la famiglia. L'autista non è stato trovato positivo all'alcol test. Il lavoro di indagine sull'incidente, naturalmente, continua. 

Copyright foto: Fotolia
Il documento intitolato « Incidente sulla A12: una famiglia distrutta vicino a Viareggio » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.