0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

ACE-inibitori - Definizione


Definizione

Gli ACE-inibitori sono dei medicinali capaci di impedire la formazione dell’angiotensina II, una proteina responsabile della contrazione dei vasi sanguigni.

Indicazioni

Gli ACE-inibitori sono dunque utilizzati per curare l’ipertensione arteriosa e l’insufficienza cardiaca riducendone i sintomi e diminuendone le complicazioni.. Inoltre essi diminuiscono la tensione del miocardio (muscolo del cuore) e possono essere dunque molto utili per i postumi di un infarto. Gli ACE-inibitori vengono infine prescritti per curare le nefropatie diabetiche.
Il documento intitolato « ACE-inibitori - Definizione » dal sito Magazine delle donne (magazinedelledonne.it) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.